Seguici sui Social

Ultime Notizie

Juve Stabia, il vice presidente lascia la società con un post su Fb

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. L’avvocato Giovanni Palma, in organico quale vice Presidente della Juve Stabia, la reginetta della serie C, la squadra imbattuta per tutto il girone di andata, lascia la società. A comunicarlo è lo stesso legale che ha scritto un post sulla sua bacheca Facebook. “C’era una volta – scrive – un avvocato che diventò vice presidente della Juve Stabia, che portò un nuovo sponsor sulle maglie e nuove risorse in società, un giornale dedicato alla squadra, e un progetto con un’app con una web tv dedicata. Comunque forza Juve Stabia sempre! Ad maiora”. Un messaggio non chiarissimo. A chiarirlo è stato Palma nei commenti che ha esplicitamente detto “Trattasi di un messaggio di congedo dal ruolo di vicepresidente…” Un fulmine a ciel sereno per una squadra che si è mostrata una rivelazione. Non sono stati resi noti i motivi e non sappiamo se questa frattura è sanabile o meno. Una vera e propria doccia fredda per il club di Castellammare di Stabia. La settimana prossima si ritorna in campo e le Vespe sono chiamate a continuare il cammino in campionato seguendo questo trend più che positivo. Per quanto riguarda il calciomercato si segnala la risoluzione con l’esterno Aktaou e l’ingaggio di Germoni. Su quest’ultimo non si hanno notizie dall’ufficio stampa. Sui social è comparsa solo una foto con il Ds Polito. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Leggi Juve Stabia, il vice presidente lascia la società con un post su Fb su OnlineMagazine.it.


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com