Seguici sui Social

Politica

Cimmino multa i tassisti abusivi, la Lega:”Tutto grazie al nostro impegno”

Pubblicato

il

Lega-Tito-Morlino

Castellammare di Stabia. “Il ripristino della legalità in tutto il territorio di Castellammare di Stabia è l’obiettivo principale del gruppo Lega Salvini Premier, parte integrante dell’amministrazione comunale di Palazzo Farnese. Non è un consigliere d’opposizione che deve dettarci come e quando multare i tassisti abusivi”. Così Giovanni Tito, coordinatore cittadino, e Giulio Morlino, consigliere comunale della Lega. “Già a gennaio, e quindi non oggi, – hanno continuato Tito e Morlino – è partita l’operazione ad ampio raggio per intervenire su quell’area di Castellammare dove imperversa il fenomeno dei tassisti che operano abusivamente sul territorio stabiese. Questa mattina, invece, si sta chiudendo un percorso: tutti i sanzionati verranno segnalati alle autorità competenti, compresi lo sportello che ha rilasciato loro la licenza, e la Prefettura. Ricordiamo a noi stessi e a tutta la cittadinanza che quando il consigliere in questione, che ieri ha postato sui social un’interrogazione consiliare sulla problematica, era parte integrante di ben due amministrazioni comunali, con tanto di assessori di riferimento, non ha mosso un solo dito a riguardo. Perché non ha proceduto quando poteva nelle varie consiliature che lo hanno visto protagonista? E perché solo ora scrive ed appare come paladino della giustizia, quando è stata la Lega a promuovere un incontro tra amministrazione e tassisti stabiesi? Dato che questa amministrazione è volta a fare di Castellammare una vera e propria città turistica, noi della Lega ci faremo promotori di ampliare la possibilità di ottenere nuove licenze, troppo poche oggi per un territorio proteso verso il turismo. Sulla legalità non ci sono colori politici, ma il dato che emerge è che chi c’era prima di noi ha fatto veramente poco per la sicurezza e l’abusivismo in generale. Poche ore fa su nostro e solo nostro input è stata effettuata una nuova operazione ed altre ne verranno nei prossimi giorni. Sempre nei giorni scorsi l’amministrazione ha incontrato Ascom ed albergatori stabesi per definire problematiche del settore. La Lega continuerà a seguire attentamente tutti i passaggi affinché la legalità prevalga su tutto il territorio stabiese. Prima gli stabiesi”. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com