Seguici sui Social

Cronaca

Da Ischia a Castellammare in eliambulanza per ricovero al San Leonardo

Pubblicato

il

Eliambulanza-cmare

Castellammare di Stabia. Momenti concitati questa mattina nel porto di Castellammare di Stabia dove, a seguito di una chiamata d’emergenza del servizio 118, la Sala Operativa della locale Capitaneria di porto ha attivato immediatamente le procedure di sicurezza previste per l’utilizzo della elisuperfice presente nel sorgitore stabiese. Nello specifico si è reso necessario il trasposto urgente dall’Isola di Ischia, dove si trovava in vacanza, tramite elicottero del 118, di una donna in stato interessante, per urgenti accertamenti medici per il successivo ricovero – tramite ambulanza – nel locale ospedale. Tutte le operazioni di atterraggio, trasbordo dall’ambulanza e decollo sono avvenute nella cornice di sicurezza necessaria sotto il coordinamento della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia, supportata dai Vigili del Fuoco. “L’operazione di evacuazione coordinata dalla Guardia Costiera Stabiese ha dimostrato l’importanza di applicare senza ritardo e in sicurezza tutte le procedure previste per un caso del genere. Anche per questo motivo è nostra quotidiana premura fare in modo che l’elisuferfice presente nel porto sia sempre libera e praticabile immediatamente, per fronteggiare eventuali emergenze non programmabli, sanzionando anche con la rimozione forzata le autovetture che occupano abusivamente gli spazi portuali necessari per le procedure di emergenza”, sono state le dichiarazioni del Comandante della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia, Capitano di Fregata Ivan Savarese. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.