Rifiuti abbandonati a Moscarella, i residenti: “Lasciati soli, qui solo per prendere voti”

rifiuti-moscarella

Castellammare di Stabia. “E’ vero che tutti non rispettano la differenziata, ma il problema è più grande di quanto si possa pensare. Di notte vengono a scaricare buste nere e vari rifiuti”. E’ la segnalazione di un residente del quartiere Moscarella dove, con il passare delle settimane, si è creata una vera e propria discarica a cielo aperto. Tessuti, materiale di risulta, legna, plastica e rifiuti domestici: a ridosso delle abitazioni c’è praticamente di tutto. I cittadini si sentono abbandonati dall’amministrazione comunale. “La gente perbene è stanca – ci racconta la donna – perchè non può gestire da sola tutto questo. Costretti a litigare costantemente con le persone, spesso di altri comuni, che gettano rifiuti: c’è bisogno dell’Autorità, che siano gli Organi preposti a vigilare e ad intervenire. Troppo facile per l’Amministrazione incolpare i cittadini per nascondere le loro mancanze. Purtroppo siamo invasi di rifiuti ed a dispetto di quanto riferito dall’Assessore Scafarto, la colpa non è tutta dei residenti”. Gli abitanti del quartiere si chiedono se tutto questo sia giusto, se sia giusto che le istituzioni non intervengono e non controllano il territorio e chiedono a gran voce rispetto e legalità. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK