Seguici sui Social



Cronaca

Castellammare. Allarme sicurezza, lite tra ragazze finisce a colpi di fendente

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Lite tra ragazze dopo una serata in un locale finisce nel sangue. Una ragazza è ricoverata all’ospedale del Mare per ferita al polmone a seguito di una coltellata

Castellammare di Stabia. E’ allarme sicurezza in città. Nella notte tra giovedì e venerdì una lite tra ragazze è sfociata nel sangue con una  trasportata in gravi condizioni all’ospedale San Leonardo. Per motivi che sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri due ragazze, dopo una serata trascorsa in un locale della movida, hanno iniziato a discutere animatamente, dalle parole alle mani il passo è stato breve. Nella rissa è intervenuta una terza ragazza che ha avuto la peggio. Nel tentativo di placare gli animi la giovane è stata colpita al torace con un coltello occultato sotto al vestito da una delle ragazze. Immediato il soccorso da parte di alcuni ragazzi che hanno trasportato la giovanissima in pronto soccorso. E’ stato poi disposto il trasferimento d’urgenza all’ospedale del Mare di Napoli dove la ragazza è attualmente ricoverata per una ferita al polmone. Non è in pericolo di vita e le sue condizioni sono decisamente migliorate. I medici sono fiduciosi. Dal fronte investigativo, invece, continuano le analisi delle immagini di videosorveglianza pubbliche e private. Ci sarebbe in particolare un filmato che riprenderebbe nel dettaglio la sequenza dei fatti. I militari dell’arma della Compagnia di Castellammare di Stabia stanno cercando di identificare tutte le persone coinvolte nella rissa.

E’ ALLARME. E’ allarme sicurezza in città, nella settimana ormai conclusa sono almeno due, oltre questa, le aggressioni registrate. Martedì un autista è stato vittima di una spedizione punitiva nella centralissima Via Denza da due persone in sella ad uno scooter.  L’autista pestato a sangue dopo una discussione per motivi di viabilità avvenuta pochi minuti prima lungo una strada adiacente. Venerdì sera, invece, un gruppo di ragazzi ha aggredito e mandato in ospedale un appuntato dei carabinieri libero dal servizio che era intervenuto per sedare una rissa tra giovani per motivi di viabilità. Il militare è stato investito ed aggredito mentre documentava l’accaduto.i


Cronaca

Tanti auguri Pupetta: la regina delle graffe compie 88 anni

Pubblicato

il

PUBBLICITA

88 candeline per Pupetta, la regina della graffa di Castellammare

Castellammare di Stabia. Festa grande in casa Pupetta che oggi compie 88 anni. Un traguardo importante per la regina delle graffe di Castellammare, conosciute in tutto il comprensorio. Le ciambelle lievitate e fritte che ancora calde vengono ricoperte di zucchero e farcite sono diventate ormai un simbolo per la città di Castellammare. Al nome di Pupetta si associa la graffa prodotta nel laboratorio nel quartiere Scanzano alla periferia della città. Da lì tutte le notti partono interi vassoi che riempiono le vetrine dei bar per la colazione mattutina di buona parte degli stabiesi e non solo. Buon Compleanno Pupetta, un augurio speciale anche da parte nostra.

Continua a leggere

Trending