Seguici sui Social

Cronaca

Coronavirus, 1462 nuovi casi positivi, 183 in Campania: il bollettino

Pubblicato

in



Ancora in crescita la curva dei contagi ma per il terzo giorno consecutivo è boom di tamponi

Torna a crescere per il terzo giorno consecutivo, anche se lievemente, la curva dei contagi da Coronavirus in Italia ma continua anche la crescita del numero di tamponi effettuati, più di 90 mila. Nelle ultime 24 ore, come riportato dal ministero della Salute nel bollettino quotidiano, i casi positivi sono stati 1.462 contro gli 1.411 di ieri per un totale di 265.409 dall’inizio dell’epidemia. Le Regioni più colpite sono la Lombardia (316), il Lazio (166), la Campania (183) e l’Emilia Romagna (164). Nessuna Regione oggi fa registrare zero nuovi casi e’ sono quattro sotto quota dieci. In aumento anche il numero dei decessi: 9 rispetto ai 5 del giorno precedente. Il totale dei deceduti sale cosi’ a 35.472. In aumento invece il numero dei guariti che sono 348 (ieri erano 225) per un totale di 206.902. In calo anche numero delle persone attualmente positive su base quotidiana: oggi sono 1.103 contro i 1.179 di ieri per un totale di 23.035. Quanto ai ricoveri, quelli in regime ordinario aumentano di 47 unita’, 1.178 in tutto rispetto ai 1.131 di ieri. I ricoverati in terapia intensiva invece salgono a 74, sette in più rispetto ai 67 di ieri. I pazienti in isolamento domiciliare sono 21.783 rispetto ai 20.734 di ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 97.065 tamponi, circa 3 mila in più rispetto al dato di ieri quando erano stati 94.024. Si tratta del numero maggiore di tamponi effettuati in un giorno da inizio emergenza.

Campania.  Sono 183 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 5.494 tamponi. Dei 183 nuovi casi, 81 sono relativi a rientri (36 dalla Sardegna e 45 da Paesi esteri). Il numero totale dei casi di coronavirus registrati in Campania dall’inizio dell’emergenza sale a 6.424, mentre sono 402.390 i tamponi complessivamente analizzati. Non ci sono nuovi decessi (il totale resta 445) mentre l’Unità di crisi della Regione Campania comunica che ci sono 10 nuovi guariti: il totale dei guariti è 4.383 (di cui 4.378 completamente guariti e 5 clinicamente guariti).

Cronaca

Maltempo, scuole chiuse a Gragnano e Santa Maria la Carità

Pubblicato

in

Disposta la chiusura delle scuole a Gragnano e Santa Maria la Carità

Gragnano. Il mal tempo ferma l’inizio della scuola. Il sindaco di Gragnano Paolo Cimmino posticipa l’inizio della attività didattiche di due giorni, 28 e 29 settembre, a causa delle avverse condizioni meteorologiche che non permetterebbero di rispettare le norme di distanziamento sociali. Si preannuncia un anno scolastico difficile per tutti. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il Sindaco di Santa Maria la Carità, Giosuè D’Amora, che ha ordinato la chiusura delle scuole insistenti sul territorio comunale il giorno 28 settembre.

Continua a leggere

Trending