Seguici sui Social

Ultime Notizie

Coronavirus, tutti negativi gli esiti dei tamponi “drive-in”

Pubblicato

il

coronavirus

Castellammare di Stabia. Sospiro di sollievo per i cittadini stabiesi dopo gli esiti dei tamponi “drive – in”  realizzati nel presidio sanitario dell’Asl Napoli3 Sud posto nelle Antiche Terme a coloro che rientravano dall’estero. Dei 174 campioni analizzati, infatti, tutti hanno dato esito negativo.
“Nel giro di appena 24 ore abbiamo liberato centinaia di famiglie che, grazie a questa metodologia innovativa tra le poche in Campania, avrebbero dovuto restare per diversi giorni in isolamento tra le mura domestiche in attesa di un tampone a domicilio – commenta il Sindaco Gaetano Cimmino – Una testimonianza evidente e concreta di quanto la sinergia tra la mia amministrazione e la direzione strategica dell’Asl Na3 Sud sia stata decisamente proficua ed essenziale per dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini in questa fase di emergenza. Una risposta alle critiche, ma soprattutto alle offese di chi attacca a tutto spiano senza documentarsi sulle ragioni della scelta e sui notevoli vantaggi di cui godono i nostri cittadini.
Castellammare è baluardo della lotta contro il virus e sta dando il buon esempio all’Italia intera. Restando uniti, stiamo dimostrando di avere la forza e i mezzi per vincere questa sfida. Insieme ce la faremo”. 


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com