Seguici sui Social
PUBBLICITA


Ultime Notizie

Coronavirus, tutti negativi gli esiti dei tamponi “drive-in”

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

. Sospiro di sollievo per i cittadini stabiesi dopo gli esiti dei tamponi “drive – in”  realizzati nel presidio sanitario dell’Asl Napoli3 Sud posto nelle a coloro che rientravano dall’estero. Dei 174 campioni analizzati, infatti, tutti hanno dato esito negativo.
“Nel giro di appena 24 ore abbiamo liberato centinaia di famiglie che, grazie a questa metodologia innovativa tra le poche in Campania, avrebbero dovuto restare per diversi giorni in isolamento tra le mura domestiche in attesa di un tampone a domicilio – commenta il Sindaco Gaetano Cimmino – Una testimonianza evidente e concreta di quanto la sinergia tra la mia amministrazione e la direzione strategica dell’Asl Na3 Sud sia stata decisamente proficua ed essenziale per dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini in questa fase di emergenza. Una risposta alle critiche, ma soprattutto alle offese di chi attacca a tutto spiano senza documentarsi sulle ragioni della scelta e sui notevoli vantaggi di cui godono i nostri cittadini.
Castellammare è baluardo della lotta contro il virus e sta dando il buon esempio all’Italia intera. Restando uniti, stiamo dimostrando di avere la forza e i mezzi per vincere questa sfida. Insieme ce la faremo”. 

Pubblicità

Politica

Dello Ioio, anche Italia Viva chiede le dimissioni: «Incompatibile con i nostri valori»

Avatar

Pubblicato

il

Non solo il Pd. Anche Italia Viva chiede le dimissioni di Tristano Dello Ioio, il presidente del parco dei Monti Lattari reo di aver rilasciato dichiarazioni contro lo sbarco migranti di Nerano. «Non siamo Lampedusa» aveva tuonato. Dichiarazioni che hanno scatenato il fuoco amico degli alleati: «Le parole del Presidente del Parco dei Monti Lattari, alla luce anche della sua replica, assumono contorni tanto inquietanti quanto vergognosi – scrivono in un documento Toni Pannullo e Giovanna Staiano, rispettivamente coordinatori di collegio dell’area stabiese-Monti Lattari e penisola sorrentina – Ricondurre ai massimi sistemi economici, una vicenda che ha tratti esclusivamente umanitari, è semplicemente vergognoso. Nessuno disconosce le difficoltà che l’economia in penisola sorrentina e non, ha assunto picchi sconosciuti, tuttavia, confondere i due temi è semplicemente, ad essere buoni, strumentale. Il Presidente del Parco dei Monti Lattari, con le sue parole, palesa la sua distonia rispetto ai valori culturali e politici della amministrazione regionale per la quale noi tutti ci siamo prodigati, affinché fosse eletta, due mesi orsono. Si dimetta, anzi è il momento che la politica regionale prenda la sua decisione. Lo destituisca per incompatibilità con i valori e gli ideali di una comunità democratica. Altri per molto meno si son dimessi da ruoli ben più importanti».

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending