Seguici sui Social

Politica

D’Apice risponde a Nappi: “Arrivi in ritardo su Via Ripuaria”

Pubblicato

in



La risposta del capogruppo di Cimmino Sindaco al consigliere comunale Nappi sulla questione via Ripuaria

Castellammare di Stabia.  “Caro consigliere Nappi, come al solito arrivi in ritardo. Dal 30 ottobre 2019 abbiamo avuto l’ok del Consorzio di Bonifica, che era disponibile ad effettuare il taglio dei canneti in via Ripuaria con mezzi propri”. A dirlo in risposta al consigliere comunale Francesco Nappi è Emanuele D’Apice con una nota stampa dove spiega che era già tutto pronto ed “occorreva il nulla osta del Parco Regionale del Bacino Idrografico del Fiume Sarno per programmare l’inizio dei lavori. Eppure dopo quasi un anno non abbiamo ricevuto alcuna risposta dalla Regione”.  “Caro consigliere – prosegue l’esponente della maggioranza Cimmino –  mi sarei aspettato un tuo ruggito contro il governatore De Luca, come al solito prodigo di annunci ma non di azioni concrete, o meglio ancora contro i tuoi riferimenti regionali, sempre pigri su questa materia. Hai ancora tempo per spiegarglielo prima delle elezioni. Sempre se hanno voglia di rendersi utili per la nostra città”.

Politica

In Forza Italia volano gli stracci, Martusciello batte Cesaro. Patriarca in consiglio regionale

Pubblicato

in

di Daniele Di Martino

Fulvio Martusciello vince il duello con Luigi Cesaro. La più votata è Annarita Patriarca, l’ex sindaco di Gragnano che l’eurodeputato azzurro ha voluto fortemente in lista nonostante il fuoco amico dell’ex presidente della Provincia. Soltanto la Patriarca, al momento, sembra sicura di un posto in consiglio regionale, risultando prima in lista con oltre 11mila preferenze. Ottimo affermazione per Franco Cascone (10mila preferenze), impegnato in un testa a testa nella notte proprio contro la Patriarca. Alla fine l’ha spuntata la figlia d’arte dello storico senatore della Dc, mentre Cascone spera in un secondo seggio per poter entrare in consiglio regionale.
E’ un flop per la candidata di Cesaro, DiScala, arrivata solamente terza nella lista di Forza Italia, nonostante le ottime affermazioni nei comuni di Ischia (dove risiede) e proprio a Castellammare, dove il sindaco Gaetano Cimmino si è battuto per farla attestare a 600 preferenze, a discapito della candidata del territorio Annarita Patriarca.

Continua a leggere

Politica

Elefante esalta il Pd e prova la spallata: “Siamo noi l’anti-Cimmino, la città l’ha bocciato”

Pubblicato

in

di Daniele Di Martino

“Adesso siamo ufficialmente gli anti-Cimmino. La città ha bocciato la gestione amministrativa del centrodestra”. Parola di Roberto Elefante, presidente dell’assemblea Pd di Castellammare. I dem sono il primo partito con il 22% e l’ex consigliere comunale si gode il momento di gloria e dà la spallata al sindaco di Forza Italia: “Il risultato deludente del centrodestra in città è sotto gli occhi di tutti, una catastrofe. Questo significa che sono inadatti a governare e a gestire la città. Sabato parte il nuovo piano traffico, ho tantissimi dubbi e timori per i commercianti. Spero solo nel buon senso di quest’amministrazione”.
Roberto Elefante, poi, esalta il nuovo corso del Pd: “C’è stata una sana competizione, pur essendoci posizioni diverse. E’ stato un risultato esaltante. Adesso, con un nuovo gruppo dirigente, continueremo ad aprirci alla città, alle energie migliori. Soprattutto bisogna lavorare a un centrosinistra compatto, perché i risultati di questa tornata elettorale ci dicono che solo uniti possiamo essere l’alternativa alle amministrazioni di centrodestra”.

Continua a leggere

Trending

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?