Seguici sui Social

Cronaca

In manette il ladro del borsello del carabiniere aggredito ieri sera

Pubblicato

in



Castellammare di Stabia. Nell’ambito dei fermi per l’aggressione  dell’appuntato dei carabinieri di ieri sera in Piazza Principe Umberto è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia un 42enne, già noto alle forze dell’ordine, per aver rubato il portafogli, ritrovato questa mattina, e il borsello del militare mentre era riverso a terra dopo la brutale aggressione. Il pregiudicato, estraneo alle precedenti colluttazioni, è  riconosciuto e sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso degli effetti personali del militare e conseguentemente arrestato.  Intanto proseguono le indagini per identificare tutti i componenti della banda che si è resa protagonista dell’aggressione. Attualmente le persone fermate sono cinque, si tratta di ragazzi e sarebbe coinvolto anche un minorenne. “E’ un bravo ragazzo, che lavora – lo ha elogiato il  tenente colonnello Francesco Novi -. Chi vive l’attività dell’ordine pubblico delle città’ di Castellammare di Stabia e Gragnano sa che la problematica della movida passa per l’indisciplina e il degrado. Ora stiamo risalendo ai responsabili dell’aggressione di ieri sera – ha aggiunto -. Abbiamo molte immagini della videosorveglianza da poter analizzare e stabiliremo le responsabilità. Ci auguriamo ritorni presto tra noi in servizio”.

Cronaca

Giovane tenta di lanciarsi dal ponte di Seiano, salvato dai carabinieri

Pubblicato

in

Attimi di paura quest’oggi a Vico Equense quando un giovane ha deciso di lanciarsi dal ponte della Circumvesuviana 

Vico Equense. Poteva finire peggio ma i carabinieri della stazione di Vico Equense hanno evitato la tragedia. Quest’oggi dopo le 18 un giovane ha scavalcato il parapetto del ponte della stazione di Seiano minacciando di lanciarsi nel vuoto. Il gesto non è passato inosservato ad alcuni passanti che hanno provato a parlare con il ragazzo e ad allertare i soccorsi. La circolazione ferroviaria è stata interrotta per diversi minuti, sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e i militari dell’arma che sono riusciti a bloccare il giovane in stato di agitazione. La vicenda si è risolta in meno di un’ora e poco dopo le 19.30 la circolazione ferroviaria ha ripreso la sua normale attività. Il giovane è stato assistito dai medici del 118 arrivati con un’ambulanza. Tre settimane fa da quel ponte si lanciò un 23enne dopo aver lasciato un messaggio sui social che morì sul colpo.

 

Continua a leggere

Cronaca

Minaccia di lanciarsi dal ponte Circum di Seiano, circolazione dei treni bloccata

Pubblicato

in

Attimi di paura a Vico Equense per un giovane che minaccia di lanciarsi giù dal ponte di Seiano

Vico Equense. Momenti di paura a Vico Equense per un giovane che poco dopo le 18 ha scavalcato le ringhiere del ponte di Circum della stazione di Seiano minacciando di lanciarsi nel vuoto. Alcuni pendolari hanno notato la scena ed hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono giunti i carabinieri, gli agenti della polizia locale, i medici del 118 e i vigili del fuoco. Il giovane, attualmente è ancora in bilico, e le forze dell’ordine stanno cercando, con tutta la cautela da adottare in queste situazioni, di dissuaderlo dal compiere il gesto. In arrivo anche una squadra speciale dei vigili del fuoco chiamata a montare un telo che possa attutire il contatto con il suolo nell’eventuale lancio. Intanto l’EAV comunica che la circolazione ferroviaria è interrotta lungo la tratta Castellammare e Sorrento per intervento forze dell’ordine, la circolazione ferroviaria sulla linea Napoli- Sorrento è momentaneamente interrotta tra le stazioni di Castellammare e Sorrento”. Tre settimane fa un 23enne di Vico Equense decise di farla finita lanciandosi proprio dal ponte.

Continua a leggere

Trending

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?