Seguici sui Social

Cronaca

Piazza Fontana Grande nell’abbandono, anche un divano tra i rifiuti

Pubblicato

il



. Continua a riversare nell’abbandono totale . Siamo all’Acqua della Madonna, una zona della città che per le attività ristorative presenti sul luogo attrae tantissime persone, molte soprattutto dai comuni limitrofi e della provincia di Napoli. Quella che dovrebbe uno dei tanti bigliettini da visita della nostra città vive nel degrado e nell’incuria più totale così come altre zone del centro città. Oltre ai rifiuti, tra cui spicca anche un divano, probabilmente conferiti fuori orario c’è da segnalare anche la mancata erogazione dell’acqua dalle fontanine, la pavimentazione in marmo sporca e danneggiata. E’ da tempo che non viene sottoposta a manutenzione questa piazza centro di una zona della città molto apprezzata per gli chalet che per i chioschi della frutta.


Cronaca

Strage di Alcamo, il ricordo dei carabinieri uccisi. Uno era lo stabiese Apuzzo

Pubblicato

il

Il ricordo dei due carabinieri vittime di un agguato mentre erano in caserma

Ricordate dai carabinieri le vittime della Strage di Alcamo Marina di 45 anni fa. In quella notte del gennaio del 1976 il diciannovenne Carmine Apuzzo, originario di di Stabia, entrato nelle fila dell’Arma da appena un anno e l’appuntato Salvatore Falcetta, trentacinquenne di Castelvetrano, furono sorpresi nel sonno da malviventi che si introdussero nello stabile della casermetta “Alkamar” dopo aver forzato la porta mediante con la fiamma ossidrica. I due militari furono crivellati di colpi mentre dormivano.La scoperta avvenne all’alba, quando gli uomini della scorta dell’allora segretario del Msi Giorgio Almirante, nel transitare lungo la strada statale che costeggia la località turistica, notarono la porta della caserma completamente divelta: all’interno i corpi dei due carabinieri.

Continua a leggere