Politica

Rimpasto, il sindaco blinda Calì e Amato. Scontro tra Fi e la lista Cimmino per la poltrona di vice

Pubblicato

il

Si entra nel vivo del rimpasto di giunta. I tavoli non sono ancora costituiti, ma nel sottobosco della politica stabiese c’è solo uno leitmotiv: far terminare l’esperienza della giunta tecnica e passare a una guida completamente politica.
Il primo scoglio è la conferma di eventuali assessori tecnici, considerato che il sindaco Cimmino non è disposto ad azzerare completamente la giunta. E allora ha fatto sapere informalmente le sue priorità: mantenere nella squadra di governo Fulvio Calì all’urbanistica e Stefania Amato al bilancio.
Calì potrebbe essere un assessore politico di cui si farà carico la lista Cimmino sindaco, mentre Amato diventerà di Forza Italia per la sua vicinanza a Nello Di Nardo. Ma si profila uno scontro tra Forza Italia è la lista Cimmino per chi esprimerà il vicesindaco. Gli azzurri non ritengono equilibrato lasciare sia la presidenza del consiglio che il ruolo di vice alla lista del primo cittadino. Apriti cielo.
Daniele Di Martino


Trending

Exit mobile version