Seguici sui Social

Calcio

Virtus Francavilla-Juve Stabia, indecenti le riprese televisive del match

Pubblicato

il


Le indecenti riprese di Francavilla-Juve Stabia mandano su tutte le furie i tifosi.

Da pochissimi minuti si è concluso il primo tempo tra Virtus Francavilla e Juve Stabia, match valevole per la 23esima giornata del campionato di Serie C girone C. Zero a zero tra le due compagini, ma è d’obbligo sottolineare un aspetto di questa partita: le riprese televisive. A dir poco imbarazzanti per una sfida del terzo campionato professionistico italiano. Riprese praticamente da bordo campo che offrono uno spettacolo mediocre. Non è possibile guardare una partita in questo modo, per i tifosi ma anche per chi dovrebbe analizzare i particolari di un match di calcio.

Purtroppo raggiungere lo stadio in trasferta anche per gli addetti ai lavori, in questo momento storico, è difficile. Chi dovrebbe offrire un servizio degno dovrebbe impegnarsi a farlo. E quest’anno i match di serie C stanno avendo più di un problema da questo punto di vista. Tra segnale che salta, riprese sbagliate, il servizio fino ad oggi non è stato certamente degno. Ora non sappiamo se in questo caso specifico sia colpa della piattaforma o della struttura dello stadio che non offre una postazione dall’alto. Ma di sicuro chi paga un servizio meriterebbe un trattamento migliore. Così non va bene.

LEGGI  Pasquale Padalino: "Il Palermo anche senza panchina è temibile, ma noi siamo la Juve Stabia!"

Calcio

Juve Stabia, l’eurogol di Borrelli la giusta ricompensa per questo giovane attaccante

Pubblicato

il

Un super gol di Borrelli ha regalato i tre punti alla Juve Stabia contro il Bisceglie. Un gol meritato per un ragazzo sempre concentrato e generoso in campo.

La vittoria di Bisceglie, per la Juve Stabia, è la terza vittoria consecutiva in trasferta. Un bel bottino, un dato importante per provare a conquistare i tre punti nuovamente anche in casa, mercoledì pomeriggio, contro il forte Bari. Una vittoria “sofferta” in terra pugliese. Una di quelle vittorie che a fine stagione pesano più di altre. Dopo una prestazione certamente non brillante, contro un avversario rognoso. Pochi appunti e spunti tattici. Ormai il consolidato schieramento a tre in difesa, quattro centrocampisti e tre giocatori offensivi di cui uno alle spalle delle due punte, è diventato una certezza. Poco da dire da questo punto di vista.

Tanto da dire, invece, per un gesto tecnico spettacolare da parte del giovane classe 2000 Gennaro Borrelli. Il classifico gol della domenica, anzi del sabato. Controllo di petto, sfera che scende perfettamente sul destro e girata volante all’angolino. Piccolo particolare: l’attaccante era quasi fuori area. Una mezza rovesciata destinata ad entrare nella storia dei gol più belli di sempre della Juve Stabia. Un gesto tecnico difficilmente che dalle parti del Romeo Menti dimenticheranno. Un gesto tecnico che ha illuminato un pomeriggio grigio e avaro di spunti tecnici degni di nota, sia da una parte che dall’altra. Questo gol, per questo ragazzo, è strameritato. Un ragazzo che interpreta sempre alla grande le partite merita di vivere l’emozione di segnare gol del genere. Ed è questo l’augurio più grande che si possa fare a questo giovane calciatore: altri 100 di questi gol belli e da tre punti. Complimenti Gennaro!

LEGGI  Juve Stabia, Padalino recupera Troest e Fantacci
Continua a leggere