Seguici sui Social



Cronaca

Covid, a Castellammare altri 148 positivi. Dati in ritardo di due giorni

Pubblicato

il

Castellammare


Castellammare di Stabia. Sono 148 i nuovi casi di positività al Covid registrati nella città delle acque. I dati, aggiornati alla giornata di ieri, sono stati comunicati oggi dal Sindaco Gaetano Cimmino e si riferiscono al 12 e 13 marzo quindi con un ritardo di 48 ore. Tra i nuovi contagiati ci sono nove bambini tra gli 1 ed i 9 anni, nove ragazzi tra gli 11 ed i 16 anni e sei persone tra gli 85 e gli 88 anni. Il totale complessivo dei tamponi processati è 852 per cui la percentuale dei nuovi positivi rispetto ai tamponi effettuati è al 17,3%.

Resta invariato il numero dei decessi fermo a 73. 97 le persone hanno sconfitto il virus. «Si conferma – commenta il Sindaco – la tendenza in lieve miglioramento grazie alle misure restrittive decise dall’amministrazione comunale di Castellammare di Stabia».

Continuano i controlli sul territorio cittadino, nell’ultimo weekend sono state sanzionate venti persone in giro senza indossare la mascherina e chiuso un supermercato. Per loro è scattata un’ammenda di 400 euro come previsto dalla normativa vigente.


Cronaca

Castellammare, violazione norme anticovid: chiuso bar in centro. E’ il quarto in 24 ore

Pubblicato

il

Castellammare

Continua l’ondata di chiusure per violazione delle norme anticovid

Castellammare di Stabia. Gli agenti della polizia municipale, sezione commerciale, agli ordini del comandante Antonio Vecchione e coordinati dal Tenente Donato Palmieri nel corso di controlli anticovid alle attività commerciali hanno sanzionato e chiuso un bar a Via Amato nel centro cittadino. Oggetto della sanzione è la vendita con modalità di asporto dopo le 18, quindi oltre orario consentito. Scattata la sanzione amministrativa e la chiusura di cinque giorni come disposizione accessoria.

LEGGI ANCHE:
Castellammare, operazione Alto Impatto dei carabinieri: chiuso un bar, due denunce e 9 sanzioni violazioni anticovid

E’ il quarto bar in città chiuso per violazione delle disposizioni anticovid in meno di 24 ore. Questa mattina è toccato ad un bar chiuso dai carabinieri nell’ambito di controlli ad Alto Impatto in città. emidav

Continua a leggere