Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare. Morto don Peppino, canonico della Cattedrale e tifosissimo della Juve Stabia

Pubblicato

il

Castellammare

Canonico della Cattedrale e molto tifoso della Juve Stabia, don Giuseppe aveva 83 anni

E’ morto all’età di 83 anni don Giuseppe Cavallaro, conosciuto da tutti come don Peppino. A renderlo noto in una comunicazione l’ufficio stampa della Diocesi Sorrento-Castellammare di Stabia. Il sacerdote, originario di Casola di Napoli, era molto legato alla città di Castellammare di Stabia ma anche tifosissimo della Juve Stabia, squadra che seguiva ogni domenica in Tribuna Coperta.

Dopo il suo ministero sacerdotale svolto a Lettere, Gragnano e Castellammare di Stabia è stato anche Cappellano dell’Ospedale San Leonardo in Castellammare. Ritiratosi per raggiunti limiti di età, in questi ultimo decennio ha continuato a svolgere il suo ministero sacerdotale presso le Monache Adoratrici del Santissimo Sacramento e assicurando la sua presenza nella Chiesa Concattedrale. Uno dei tratti del suo ministero è stata la cura costante degli ammalati e degli anziani, che ha sempre visitato con frequenza, che consolava e sosteneva con la sua vicinanza, la sua amicizia e la sua battuta che faceva cadere ogni barriera. Così come l’attenzione ai ragazzi e al mondo giovanile, nelle molteplici iniziative pastorali che nei diversi anni ha messo in campo, tra i quali lo sport ed il teatro. Le esequie saranno celebrate, mercoledì 28 aprile alle ore 11:00, presso la parrocchia Sant’Erasmo in Gragnano.


Cronaca

Maltempo, chiuse scuole, parchi e cimitero a Castellammare

Ordinanza del commissario

Pubblicato

il

Castellammare

Scuole chiuse per allerta meteo a Castellammare. La commissione straordinaria che regge la guida di Palazzo Farnese ha diramato un comunicato per annunciare lo stop alle lezioni delle scuole non sede di seggio elettorale: “Si comunica che, con ordinanza assunta in data odierna con i poteri del sindaco, la Commissione Straordinaria ha disposto la chiusura, per domani 26 settembre 2022, di tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e non, presenti sul territorio di Castellammare di Stabia, nonché dei parchi pubblici urbani e del cimitero comunale”.

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica

Cambia impostazioni per la privacy