Cronaca

Gragnano, raid in un appartamento e carabinieri feriti: due in manette. Caccia al terzo

L’episodio questa mattina intorno alle 11. Feriti due militari

Pubblicato

il

Gragnano. E’ caccia al terzo malvivente della banda che questa mattina è stata scoperta mentre svaligiava un appartamento in Via Tommaso Sorrentino a pochi passi dal capolinea della tratta ferroviaria Castellammare di Stabia – Gragnano dismessa. Ed è proprio su questa linea che avrebbe trovato una via di fuga il bandito che è riuscito a scappare ed è tutt’ora ricercato. Per gli altri due invece sono scattate le manette e il trasferimento i caserma. A segnalare movimenti sospetti alcuni residenti del palazzo che hanno allertato i carabinieri della stazione di Gragnano che sono intervenuti con il supporto dei militari della Compagnia di Castellammare di Stabia arrestando in flagranza di reato i due. Durante le fasi dell’arresto due militari sono rimasti lievemente feriti a seguito di una colluttazione con i malviventi. Sono tutt’ora in corso le procedure di identificazione, in riferimento al terzo componente della banda i militari, fanno sapere fonti informate sui fatti, sono sulle sue tracce.


«invito chiunque abbia notizie, a segnalarlo immediatamente alle forze dell’ordine» scrive il Sindaco Paolo Cimmino sui social facendo le sue «congratulazioni ai Carabinieri della stazione di Gragnano e della compagnia Castellammare per aver assicurato alla giustizia, nell’immediato, 2 dei 3 ladri di appartamento. Auguri di pronta guarigione ai militari che, nella colluttazione, hanno riportato lievo ferite. In pieno giorno, di domenica, avevano scelto la nostra Gragnano per mettere a segno un colpo. Gli è andata male».


Trending

STABIANEWS.IT fa parte della TESTATA GIORNALISTICA ONLINEMAGAZINE.IT Reg. Torre Annunziata (NA) N.01/2017.
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.
Copyright 2018-2020

Exit mobile version