Cronaca

Ritorna il maltempo, venerdì di allerta meteo in Campania

Previsti temporali e vento forte

Pubblicato

il

La Protezione Civile della Regione Campania ha diffuso un allerta Meteo di colore Giallo dalle 6 del mattino di domani, 22 Ottobre, fino alle 23.59. L’ area interessata comprende la Piana campana, Napoli, le Isole, l’ Area Vesuviana; l’ Alto Volturno, il Matese;, la penisola Sorrentino-Amalfitana, i Monti di Sarno ed i Monti Picentini; “Si prevedono – informa la Protezione civile regionale – precipitazioni a carattere di rovescio e temporale, anche intense in alcuni punti del territorio nonché possibili raffiche di vento nei temporali”. “Il quadro Meteo – aggiunge la Protezione civile della Campania – evidenzia la possibilità di temporali caratterizzati da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, che potrebbero causare danni alle coperture e alle strutture provvisorie o caduta di rami o alberi dovuti alle raffiche di vento. Potrebbero verificarsi anche fulmini e grandine.”

Si prevedono in particolare:
– Ruscellamenti superficiali e possibili fenomeni di trasporto di materiale;
– Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
– Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse;
– Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc);
– Possibili cadute massi in più punti del territorio;
– Occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili.​


Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica

Exit mobile version