Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare, discarica di di rifiuti alla periferia della città


Pubblicato

il

Castellammare

Castellammare di Stabia. Rifiuti urbani, speciali, materiale di risulta ed altro. C’è davvero di tutto in traversa Petraro, alla periferia della città a pochi passi dalle palazzine di Moscarella e sotto il viadotto San Marco che collega il raccordo autostradale alla Penisola Sorrentina. Una vera e propria discarica abusiva in una stradina pressocchè isolata. A pubblicare le immagini della vergogna una cittadina che ha mostrato su un gruppo social lo scempio che si perpetua alla periferia della città.

La discarica sorge a poche centinaia di metri dal fondo agricolo sequestrato la scorsa settimana dalla polizia municipale, sezione ambientale, ridotto anche in quel caso a deposito di rifiuti, nello specifico elettrodomestici ed ingombranti. In quel caso sono state denunciate a piede libero diverse persone alle quali sono contestati reati di natura ambientale.


Continua a leggere

Cronaca

(VIDEO) Castellammare, cade dal balcone di casa: muore in attesa dei soccorsi. Caos nel Centro Antico

Pubblicato

il

Castellammare

Castellammare di Stabia. Momenti di tensione nel Centro Antico per il ritardo di un mezzo di soccorso chiamato dopo che una donna è caduta dal balcone di casa. Un volo dal primo piano di uno stabile in Via Caporivo, cuore del Centro Antico. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia e i militari della compagnia di Castellammare di Stabia.

I fatti. Poco dopo le 20.30 una donna, in corso di identificazione, è precipitata dal balcone di un’abitazione ed è caduta al suolo ma era ancora in vita sebbene le diverse fratture riportare. Alcuni passanti hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza che è arrivata dopo circa mezz’ora. Quando i soccorritori sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna morta a seguito delle ferite riportate in attesa del 118. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta, sono in corso tutti i rilievi del caso. Da capire soprattutto se la donna si sarebbe potuta salvare se soccorsa prima.

Si cercano eventuali testimoni per ricostruire l’esatta dinamica del tragico evento. La pista più accreditata resta quella del suicidio. Rabbia tra i residenti della zona, raccolti anche in una video denuncia, per il ritardo dei soccorsi. emidav

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica