Politica

Una piazza in memoria dei caduti di Nassiriya: inaugurazione in villa comunale

Pubblicato

il

Un piazzale in memoria del militari morti a Nassiriya. «Abbiamo inaugurato stamattina in villa comunale la piazza dedicata ai Caduti di Nassiriya, dando seguito all’ordine del giorno approvato lo scorso 7 luglio in consiglio comunale – ha commentato il sindaco Gaetano Cimmino – Sono trascorsi 18 anni da quando, il 12 novembre 2003, un attentato terroristico in Iraq con un’autocisterna carica di esplosivo ha portato via 28 vite umane, tra cui 19 italiani e numerosi rappresentanti dell’Arma dei carabinieri e dell’Esercito italiano. E questa piazza racchiude in sé il ricordo di quegli uomini e di tutti i militari e i civili caduti nelle missioni di pace.

Rinnovare la memoria di chi ha perso la vita per difendere tutti noi è essenziale per trasmettere alle nuove generazioni quei valori che hanno rappresentato da sempre le fondamenta della nostra storia e della nostra cultura. I valori di pace, libertà e democrazia che quegli eroi hanno saputo incarnare, dedicando tutto il loro impegno, il loro sacrificio, la loro vita alla tutela del nostro Paese».


Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica

Exit mobile version