Seguici sui Social

Politica

Terme di Stabia, tagliati pini secolari. L’opposizione insorge: “Inaccettabile”

Dura condanna di Tonino Scala e Michele Starace

Pubblicato

il

Alberi secolari tagliati nell’area delle Terme di Stabia. Scatta la denuncia dei consiglieri comunali Tonino Scala e Michele Starace, dopo l’anticipazione di Stabia24.

“È assolutamente inaccettabile ed ingiustificabile quanto è accaduto nelle ore scorse presso il parco del Solaro – scrivono i consiglieri di opposizione- Sono stati tagliati diversi alberi secolari tra cui alcuni pini, tipici della macchia mediterranea. Non conosciamo le motivazioni di tale abbattimento, lo riteniamo un atto ignobile perpretato ai danni dell’umanità tutta. Ci vorranno secoli per poter avere di nuovo pini così belli e folti. La città tutta dovrebbe indignarsi nei confronti di tali vili atti.

Purtroppo la mancanza di regole in cui sta vivendo la nostra città non può che produrre anarchia in tutti i settori”.

“Come Consiglieri comunali saremo parte diligente per capire se vi sono state autorizzazioni a tali “omicidi forestali” e chiediamo fin da ora al Comune di costituirsi parte civile in un eventuale processo penale qualora si riscontrassero dei reati – proseguono – Inoltre scriveremo una mozione da far depositare in parlamento dai nostri riferimenti politici affinchè si introduca nel nostro sistema una norma che preveda la condanna, oltre le sanzioni penali già dettate dal nostro codice,  nei confronti degli autori di simili scempi, a ripiantare a proprie spese le piante recise nella stessa specie di quella abbattute con la consequenziale cura delle stesse per tutta la vita”. 


Clicca per commentare

Rispondi

Politica

ELEZIONI | La stabiese Carmen Di Lauro (M5S) rieletta alla Camera, flop Tina Donnarumma (Lega)

Eletta all’uninominale di Somma Vesuviana

Pubblicato

il

Elezioni politiche, salgono a due gli stabiesi eletti alla Camera. Dopo l’attore Gaetano Amato, anche Carmen Di Lauro sbaraglia la concorrenza e vince l’uninominale del collegio di Somma Vesuviana. Con quasi il 35% Di Lauro batte Marta Schifone di Fratelli d’Italia.
C’è un’altra stabiese che non ce l’ha fatta. Tina Donnarumma raccoglie poco più del 20% nel collegio di Acerra, vinto sempre dai Cinque Stelle. Ma in questo caso il centrodestra arriva terzo, dietro al candidato di centrosinistra Paolo Siani, fratello di Giancarlo, giornalista de Il Mattino ucciso dalla camorra.

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica

Cambia impostazioni per la privacy