Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare, tentano di svaligiare appartamento: caccia alle due ladre

Due donne straniere hanno tentato di introdursi in un appartamento al San Marco ma sono state scoperte. La denuncia social

Pubblicato

il

appartamento

Castellammare di Stabia. Hanno tentato di intrufolarsi in casa pensando fosse vuota e invece sono state scoperte e allontanate. E’ accaduto questa mattina nel popoloso quartiere San Marco. Le due malviventi, che indossavano abiti tipicamente da donne dell’est Europa, erano intente a scassinare la serratura dell’abitazione quando sono state scoperte per poi dileguarsi. Sul caso indagano le forze dell’ordine chiamate dalla figlia della proprietaria della casa. A raccontare l’episodio sui social è stata la ragazza che ha scritto su un gruppo Facebook invitando gli utenti a prestare attenzione.  Già diversi episodi simili si sono registrati in zona nelle ultime settimane e che si vanno ad aggiungere ai continui furti di autovetture parcheggiate in strada.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com