Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare, pubblicata la lista degli scrutatori: molti “over” negli elenchi. I NOMI

Pubblicato l’elenco dei 195 scrutatori scelti con sorteggio telematico

Pubblicato

il

Referendum-Costituzionale


Castellammare di Stabia. Pubblicato l’elenco degli scrutatori in vista del referendum abrogativo del prossimo 12 giugno. Nell’elenco di 195 persone, scelte nella giornata di ieri mediante sorteggio attraverso un sistema telematico, figurano molti over 50 rispetto agli elenchi delle tornate elettorali precedenti dove l’età media dei componenti di seggio era molto più bassa. QUI I NOMI

Il comune di Castellammare di Stabia ha reso noto alcune variazioni per gli elettori residenti nelle seguenti strade: Via Vincenzo D’Aiello, Corso De Gasperi (dal numero civico 131 al numero civico 327),Traversa Iovino, Strada Napoli(dal numero civico 58 al numero civico 148), Strada Napoli (dal numero civico 63 al numero civico 137), Traversa Poma, Traversa Cantieri Mercantili, Via Cottrau, Via Gasometro, Via Meucci che, per inagibilità a causa di lavori in corso nel plesso scolastico “Postiglione”, i seggi elettorali n. 3 e 4 sono stati trasferiti, fino a nuova comunicazione, rispettivamente presso la Scuola Media “Di Capua” in Viale Libero D’Orsi (Sez. 3) e presso la Scuola Elementare “Schito” in Strada Napoli (Sezione 4).

Si informano i cittadini elettori votanti presso la Scuola “Denza” in Via Traversa Fondo D’Orto che, a causa di una ristrutturazione delle sezioni elettorali, dovranno recarsi a votare nelle nuove sezioni loro assegnate secondo lo schema sotto riportato:
Sezione 40 residenti in, Traversa Fondo d’Orto, Via Fondo d’Orto, Viale degli Orti;
Sezione 14 residenti in, Via Schito (dal n. civico 38 al n. civico 150), Via Schito (dal n. civico 101 al n. civico 195
Sezione 15 residenti in, Via Piombiera Nuova, Via Pozzillo, Traversa seconda di Via Pozzillo, Via San Benedetto
Sezione 16 residenti in, Strada Ponte della Persica, Traversa prima di Via Pozzillo
Tutti gli elettori votanti, che dovranno votare in una nuova sezione, riceveranno presso la propria residenza il tagliando adesivo di aggiornamento sezione che dovrà essere apposto sulla tessera elettorale già in loro possesso.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Castellammare, piccione si incastra in una rete e muore

Il volatile appeso alla facciata della chiesa in centro

Pubblicato

il

piccione

Castellammare di Stabia. Un piccione morto e rimasto appeso alla facciata di una chiesa in centro. Siamo nella di Santa Maria dell’Orto lungo l’omonima strada dove alcuni passanti hanno notato il volatile penzolante e privo di vita. Il piccione è probabilmente morto dopo esser rimasto incastrato in una rete di protezione di una delle finestre dell’edificio sacro. Allertato il parroco a cui è stata richiesta la rimozione della carcassa che rischia di “volare” (doverose le virgolette ndr) giù sui passanti.

LEGGI ANCHE: 
Castellammare, lo scivolo per le barche diventa un parcheggio

Continua a leggere

Trending

Cambia le impostazioni per la privacy settings

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica