Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare, operatore sanitario aggredito in strada. Il racconto

Un giovane autista di ambulanza aggredito in corso De Gasperi: per lui 5 punti di sutura all’arcata sopracciliare dx e 10 giorni di prognosi.

Pubblicato

il

ambulanza

Castellammare di Stabia. Cinque punti di sutura all’arcata sopracciliare destra e dieci giorni di prognosi per un volontario di un’associazione che si occupa del trasporto di ammalati dopo essere stato aggredito lungo Corso Alcide De Gasperi. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri.

L’EPISODIO. «Sono un autista soccorritore e faccio trasporti secondari dall’ ospedale presso altre strutture e presto la mia opera all’ospedale San Leonardo – racconta – ieri pomeriggio ho prelevato un paziente dall’ospedale per portarlo ad un centro medico. Il paziente doveva essere sottoposto a risonanza magnetica e nel frattempo che eseguivano l’esame sono uscito per fare carburante. Al mio ritorno ho notato un anziano che era seduto su una sedia di un bar al corso Alcide de Gasperi. Come prassi io devo fermarmi per soccorrere il paziente e non posso fare nient’altro. L’energumeno che ha fatto cadere l’anziano ha infierito su di me perché voleva che lo portassi all’ospedale, io non essendo del circuito 118 non posso azzardarmi a prendere il paziente, posso solo assisterlo. Mentre stavo medicando la persona lui continuava ad infierire dicendomi parolacce e a insistere per portare la persona in ospedale. All’ennesimo mio rifiuto mi ha sferrato un pugno in pieno viso procurandomi trauma facciale». Il giovane si è poi fatto refertare in ospedale. Per lui 5 punti di sutura all’arcata sopracciliare dx e 10 giorni di prognosi.

LEGGI ANCHE: 
Picchiato autista di bus: è allarme sicurezza a Castellammare


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com