Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare. Gli studenti del “Ferrari” presentano la loro collezione di alta moda

Gli alunni della sezione Industria ed artigianato presentano i loro capi dopo un anno di lavoro e impegno nei laboratori a scuola

Pubblicato

il

Castellammare

L’IIS Enzo Ferrari di Castellammare di Stabia, per celebrare un anno di lavoro e di impegno, ha dato vita ad un suggestiva serata nella splendida location dello Yacht Club Marina di Stabia. L’evento, SEA VISION fashion&talents, nato dall’idea della Dirigente scolastica Giovanna Izzo, è stato in grado di testimoniare che quando la scuola è in comunità con le famiglie ed il territorio i sogni si trasformano in progetti ed i progetti in realtà.

La collezione “Ocean’s green” è nata dal desiderio di trasportare le persone nella magica e misteriosa atmosfera sottomarina e, al tempo stesso, indurre a riflettere sullo stato di salute delle acque del pianeta. L’Oceano e le sue acque sono diventati, così, fonte d’impulso e hanno guidato la creatività della progettazione degli abiti realizzati, indossati dalle studentesse dell’Istituto : l’Oceano è stato immaginato quale luogo di libertà, rifugio, fuga, quintessenza dell’instabilità, che con il suo perenne movimento e la sua vastità può dividere, isolare, intimorire, ma anche mutare, unire e diventare ponte tra terre diverse. Il colore protagonista è il blu, con le sue sfumature irresistibili che vanno dal blu oltremare all’azzurro, dal celeste al turchese, fino ad arrivare al blu acquamarina. Abiti con volant e linee fluttuanti a rievocare l’andamento delle onde del mare, arricchiti da dettagli plissettati come le squame dei pesci. Una selezione di tessuti perlati come la luna sul mare. Ed ancora costumi, parei, accessori, il tutto tra paillettes, pietre, conchiglie, reti da pesca, coralli…

L’evento, condotto da Iolanda Pomposelli e a cura dall’agenzia Welovo, è un esempio di sinergia e collaborazione, nata dal lavoro dei docenti dell’indirizzo Industria ed artigianato per il Made in Italy, e dalla creatività di Luisa Casillo della Sartoria Mattia, che ha saputo guidare con maestria gli studenti rappresentando un punto di arrivo per la loro progettualità professionale.

Ospite d’eccezione, lo stilista doppio premio oscar della moda Nino Lettieri, di recente nominato esperto di Moda per il Museo della Moda di Napoli, parte integrante e sostanziale della Fondazione Mondragone, che ha omaggiato la scuola di alcune sue creazioni indossate dalle studentesse durante la serata.
Ben tredici sono le catwalks di creazioni realizzate dagli studenti dell’indirizzo Industria ed artigianato per il Made in Italy. Una serata che ha rappresentato una grande opportunità, per ognuno degli allievi, di confrontarsi realmente e fattivamente con il mondo del lavoro. Una spinta per dare sempre di più e affrontare sempre nuove sfide.
Una serata magica all’insegna della moda e della creatività in grado di far vivere a tutti i suoi ospiti un momento unico di condivisione e bellezza.


Pubblicità
1 Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com