Seguici sui Social

Politica

Rifiuti, è boom di abbandoni selvaggi. Ditta costretta gli “straordinari”

Aumenta la produzione di rifiuti conferiti illegalmente. In consegna anche il kit per la differenziata: buste, brochure e taniche per l’olio

Pubblicato

il

Un malcostume che negli ultimi anni aveva registrato una frenata, ma ora si ripresenta prepotentemente. Parliamo dell’abbandono di rifiuti, fenomeno di nuovo in risalita e che vede protagonista una parte della cittadinanza non proprio virtuosa. Sono gli “incivili” di turno a depositare rifiuti fuori orario o comunque in giorni in cui da calendario non è prevista la raccolta di rifiuti indifferenziati. Una piccola parte di cittadinanza che preferisce non fare la differenziata e vanifica gli sforzi dei cittadini virtuosi. Così, l’azienda che si occupa del servizio di igiene urbana, la Due A-Tecnology, è costretta agli straordinari per garantire il decoro della città. Eppure a disposizione della cittadinanza ci sono molti servizi. Ad esempio l’isola ecologica di via Fondo d’Orto, aperta dal lunedì al sabato fino alle 18. C’è poi il servizio del ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti e Raee (rifiuti elettronici). E un servizio di pronto intervento per rimuovere i rifiuti abbandonati per strada. In questo scenario mancano i controlli e questo toccherebbe al Comune con il nucleo di polizia ambientale della municipale.

Anche per arginare questo fenomeno, in questi giorni sono in consegna i kit per la raccolta differenziata: buste, shopper per la spesa, brochure per sensibilizzare la cittadinanza e tanichette per gli oli esausti. Una consegna che è partita nei giorni scorsi e che pian piano coprirà tutta la città con la distribuzione a domicilio. Un altro strumento che dovrebbe invogliare gli stabiesi a differenziare di più.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com