Seguici sui Social

Cronaca

Sorrento. Stagione balneare 2022, riduzione tariffe del 50 per cento per i residenti

Pubblicato

il

Sorrento


Sconti del 50 per cento, riservati ai residenti nel Comune di Sorrento, sulle tariffe dei servizi offerti dagli stabilimenti balneari. E’ il risultato di un accordo tra il Comune di Sorrento e i titolari dei lidi Marameo, Leonelli’s Beach, Soul & Fish, Peter’s Beach, La Tonnarella, Zi’Ntonio, Bagni Salvatore, Bagni Sant’Anna e Il Delfino. Lo rende noto il Comune di Sorrento attraverso un comunicato stampa.
Le riduzioni si applicano fino al termine del 10 luglio, e dal 26 agosto fino alla chiusura stagionale degli stabilimenti, limitatamente ai giorni compresi dal lunedì al giovedì. Resta in vigore, per gli altri giorni e periodi, l’agevolazione del 25 per cento a favore dei residenti, già prevista dal regolamento comunale.
“Ringrazio gli imprenditori per la disponibilità mostrata e per avere accolto la nostra richiesta – commenta il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola – Ci auguriamo che la riduzione tariffaria permetterà a tante famiglie di sorrentini di potere usufruire dei servizi offerti dagli stabilimenti balneari, soprattutto in considerazione del particolare momento storico che stiamo vivendo, e delle relative ripercussioni economiche e sociali”. Tariffe, scontistica e modalità riservate ai residenti saranno disponibili attraverso una cartellonista ben visibile al pubblico, che sarà apposta all’ingresso dei singoli lidi.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Castellammare, piccione si incastra in una rete e muore

Il volatile appeso alla facciata della chiesa in centro

Pubblicato

il

Sorrento

Castellammare di Stabia. Un piccione morto e rimasto appeso alla facciata di una chiesa in centro. Siamo nella di Santa Maria dell’Orto lungo l’omonima strada dove alcuni passanti hanno notato il volatile penzolante e privo di vita. Il piccione è probabilmente morto dopo esser rimasto incastrato in una rete di protezione di una delle finestre dell’edificio sacro. Allertato il parroco a cui è stata richiesta la rimozione della carcassa che rischia di “volare” (doverose le virgolette ndr) giù sui passanti.

LEGGI ANCHE: 
Castellammare, lo scivolo per le barche diventa un parcheggio

Continua a leggere

Trending

Cambia le impostazioni per la privacy settings

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica