Cronaca

Morto in sala d’attesa, l’Asl annuncia un’indagine interna

Pubblicato

il

FacebookTwitterWhatsAppTelegramShare

Scatta l’inchiesta interna dell’Asl Napoli 3, dopo la morte di Mario Buono, 49 anni, colpito da infarto nella sala d’attesa del pronto soccorso dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. E’ l’azienda sanitaria, attaverso il direttore generale Giuseppe Russo, ad annunciare l’apertura di un’indagine interna per accertare eventuali responsabilità degli operatori in servizio. Lo stesso direttore Russo annuncia che nel caso dovesse svolgersi un procedimento giudiziario, l’Asl Napoli 3 Sud si costituirà parte civile. La direzione generale aziendale si dice “vicina alla famiglia del signor Buono per il gravissimo lutto che la ha colpita”.


Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche