Seguici sui Social

Cronaca

Asl Napoli 3, nuovi open day vaccinali

Pubblicato

il

Open day

Ancora open day Asl Napoli 3 Sud sul fronte vaccinale. Eventi dedicati alle somministrazioni sono previsti anche per questo week end e il prossimo.

Appuntamento domenica 30 ottobre 2022 a Sant’Antonio Abate nella piazza antistante il municipio dalle 10:00 alle 13:00. Sabato pomeriggio e domenica mattina 5 e 6 novembre stessa iniziativa nel comune di Volla presso il distretto sanitario Asl.

Entrambi gli Open Day, organizzati dal responsabile Antonio Coppola su impulso del direttore generale Giuseppe Russo, prevedono, oltre la somministrazione del vaccino anticovid e varianti prima, seconda e terza dose per tutti e quarta dose per anziani over 60 e fragili, anche la possibilità, per tutti, di ricevere la vaccinazione per l’influenza stagionale.

Inoltre, negli stand Asl Napoli 3 Sud sarà distribuito il kit per la diagnosi precoce del tumore del colon retto. Per coloro che hanno difficoltà di deambulazione è prevista la possibilità di accesso con l’automobile (drive through). Nel corso degli appuntamenti di Volla sarà possibile effettuare gratuitamente il test per l’epatite C.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com