Seguici sui Social

Politica

Gragnano avrà un teatro e un palazzetto dello sport. Finanziamento da 5 milioni

Esulta il sindaco D’Auria: “L’avevamo sognato e ci siamo riusciti”

Pubblicato

il

teatro

Gragnano avrà un teatro e un palazzetto dello sport nel giardino della bellezza. Il progetto sarà reso possibile grazie a un finanziamento da cinque milioni di euro. L’annuncio è del sindaco Nello D’Auria: “L’avevamo sognato e ci abbiamo lavorato. Sembrava impossibile e noi abbiamo continuato a lavorarci. Ci siamo aggiudicati un finanziamento di 5 milioni per la rigenerazione Urbana di Giardino della Bellezza in Via Vittorio Veneto”.

“Realizzeremo  – spiega il primo cittadino di Gragnano – un polo multifunzionale con teatro e auditorium, un’area ludico-ricreativa attrezzata, un’area sportiva, un palazzetto dello sport polifunzionale e annessi posti a parcheggio e la fermata del treno per la cittadella dello sport. Ottimizzare e migliorare il livello di vivibilità e integrare i servizi per la collettività è la nostra missione giornaliera.

Il nuovo Giardino della Bellezza, grazie anche alla sua posizione strategica in una delle principali arterie della città, dovrà soddisfare la richiesta della collettività anche in termini di disponibilità di stalli per il parcheggio; questo soprattutto in previsione dell’incremento di strutture e servizi che attrarranno un pubblico variegato e proveniente anche dalle non immediate vicinanze del parco stesso”.

Per quanto concerne la struttura teatro/auditorium, come per tutti i teatri lirici di tipo classico, ci saranno foyer, sala e palcoscenico. La capienza è di 740 posti e gli spettatori hanno a disposizione due ordini di posti: platea e galleria.

L’intervento di riqualificazione dell’area sportiva prevede la realizzazione di una nuova struttura geodetica in legno e l’installazione di tre campi da paddle in sostituzione dell’unico campo polifunzionale presente. Allo stesso modo anche il padiglione polisportivo polifunzionale esistente in tubolari d’acciaio verrà sostituito da una nuova costruzione geodetica realizzata con una struttura a lombrico in archi di legno lamellare. Infine, la fermata del treno rende la cittadella dello sport facilmente raggiungibile e punto di riferimento per una grossa platea di pubblico.

 


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com