Seguici sui Social

Cronaca

Investita in centro sulle strisce pedonali, 20enne ferita

L’incidente in piazza unità d’Italia

Pubblicato

il

Ospedale-SanLeonardo

Ferita gravemente dopo essere stata investita. L’incidente è avvenuto in pieno centro, a Castellammare di Stabia, in piazza Unità d’Italia per una 20enne stabiese. Era sulle strisce pedonali quando un’auto l’ha messa sotto, per distrazione e non per l’elevata velocità. L’automobilista, anche lui un giovane di Castellammare, si è fermato ed ha prestato i primi soccorsi. Ma quello che inizialmente sembrava soltanto qualche graffio, ha assunto i toni di qualcosa di più grave. Infatti, giunti in ospedale, le condizioni della ragazza sono peggiorate e i medici hanno scoperto la frattura alle vertebre in seguito ai controlli di routine. La ragazza è quindi sotto osservazione all’ospedale San Leonardo di Castellammare.
Appena dieci giorni fa un altro caso sempre in centro, precisamente in piazza Spartaco, dove un uomo fu investito di proposito dopo una lite. Si tratta di un operatore del 118 messo sotto da un conoscente dopo una discussione animata in piazza.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com