Seguici sui Social

Cronaca

Preso il ladro seriale di bar, chiese e ristoranti. E’ un 28enne stabiese

Tredici colpi tra Castellammare di Stabia e la penisola sorrentina

Pubblicato

il

ladro

Un ladro seriale. Capace di rubare in bar, supermercati, ristoranti e perfino in chiesa. Le indagini hanno consentito di identificare un 28enne stabiese, nei cui confronti i carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia e della Compagnia di Sorrento hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura della Repubblica. Il 28enne è già noto alle Forze dell’Ordine, gravemente indiziato del delitto di furto aggravato.

L’attività d’indagine, condotta dai militari delle Compagnie di Castellammare di Stabia e di Sorrento e coordinata da questa Procura della Repubblica, ha consentito di raccogliere a carico dell’uomo gravi indizi di colpevolezza in ordine alla comnnissione di 13 furti consumati e di 2 furti tentati.

Secondo la ricostruzione investigativa, supportata dall’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, il giovane, tra il febbraio e l’aprile di quest’anno e prevalentemente in orario notturno, avrebbe perpetrato 10 furti ai danni di bar, ristoranti e supermercati di Castellammare di Stabia, Vico Equense, Meta e Piano di Sorrento, si sarebbe impossessato di 2 motocicli parcheggiati sulla pubblica via di Vico Equense e di Meta ed avrebbe asportato le monete delle offerte da una gettoniera di una chiesa stabiese.

L’indagato avrebbe anche tentato due ulteriori furti presso un pub ed un’armeria della penisola sorrentina, senza tuttavia riuscire a portare a termine l’azione delittuosa.

Il valore complessivo della refurtiva è stimato in circa 15 mila euro tra denaro contante, assegni, due ciclomotori, un casco, un set di coltelli e prodotti alimentari vari, quali carne, olio, vino, champagne e uova pasquali.

Il provvedimento cautelare è stato notificato al 28enne presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale, dove lo stesso si trova già per altri precedenti.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com