Seguici sui Social

Attualità

La Parrocchia del Petraro apre il cantiere della speranza

Pubblicato

il

La Parrocchia del Petraro di Santa Maria la Carità apre un cantiere di speranza e lo fa in concomitanza con i lavori di ristrutturazione della nuova chiesa.

“Il nostro motto è Chiesa nuova, Nuova Chiesa, perché per costruire nuove strade e nuovi luoghi da abitare, anche noi abbiamo bisogno di cambiare, trasformarci. Con l’apertura di questo piccolo ma simbolico cantiere, collocato dinanzi la parrocchia, desideriamo mostrare la crescita, la provvisorietà e la responsabilità di una comunità in cammino” – racconta Don Maurizio Molino, della parrocchia Santissima Maria del Carmine e Vicario del laicato.

I giovani e i volontari della parrocchia, che abbraccia anche la città di Castellammare di Stabia, porteranno in circa 800 famiglie una fascetta – simili a quelle utilizzate in cantiere con un biglietto e un invito. Chi vorrà, potrà scrivere un messaggio di speranza, un pensiero, un desiderio da attaccare poi in autonomia al cantiere in corso. I messaggi saranno poi condivisi il il 30 dicembre, con la Festa della Famiglia.

In questa iniziativa sono stati coinvolti anche i più piccoli, i bambini della catechesi. È stato infatti realizzato un puzzle con l’immagine di quella che sarà la nuova parrocchia, di settimana in settimana, fino al Natale, saranno loro a portare un pezzo di Chiesa da attaccare simbolicamente al Cantiere della Speranza.

“Siamo al rusch finale per i lavori di quella che sarà la nuova Parrocchia, viviamo con serenità e gioia il tempo dell’attesa, mattone su mattone. Non ci interessa mostrare il bello, apparire perfetti, il percorso è quello che conta”, conclude Don Maurizio.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.