Seguici sui Social

Politica

Elezioni nel 2024, iniziano le grandi manovre. Il sogno del centrosinistra è Luigi Riello. E spuntano due candidati “civici”

Pubblicato

il

riello-luigi

Passata la pausa natalizia iniziano a susseguirsi incontri più o meno privati in cui si discute sul futuro e soprattutto delle elezioni del 2024 a Castellammare di Stabia. Grandi manovre nel centro sinistra. Silenzio assoluto nel campo opposto, complice forse l’attesa del Tribunale Amministrativo che si dovrebbe esprimere entro fine gennaio sullo scioglimento per camorra dell’Amministrazione Cimmino. A guardare dall’esterno all’apparenza sembra tutto fermo.
Bocche cucite, smentite di necessità, ma è certo che qualcosa si muove. C’è un pezzo di borghesia cittadina che sta lavorando alla candidatura del giornalista Vicinanza , anche se il diretto interessato, smentisce. Ma non sarebbe Vicinanza il solo nome ai nastri di partenza. A livello romano ci sarebbe un pezzo di Pd vicino alle posizioni della candidata alla segreteria nazionale Elly Schlein che ammiccherebbe a Luigi Riello, stabiese doc e magistrato di lungo corso. Non si sa se al diretto interessato piacerebbe l’idea, anche perché ora ricopre il prestigioso incarico di Procuratore generale presso la Corte d’Appello di Napoli, ma è certo che su questo nome si lavora da qualche tempo. Bocce ferme in casa Cinque Stelle. Tra i civici non è mai tramontata l’ipotesi di Nino Di Maio anche se inizia a farsi largo un altro nome, quello dell’imprenditore Alfonso Simeone, che sta dando vita a diverse iniziative di risveglio sociale. Tace invece la sinistra radicale che sicuramente non si tirerebbe indietro rispetto al nome di Vicinanza. La strada è lunga ma è chiaro che nessuno è fermo.

Ciro Serrapica

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.