Seguici sui Social

Attualità

Addio carta, i vigili di Gragnano fanno le multe i-tech

Pubblicato

il

multe

“Una tecnologia tutta nuova, a carta zero, per le contravvenzioni della Polizia municipale di Gragnano. Un grande risultato che va nella direzione della transizione digitale e dell’innovazione. I tablet in dotazione agli agenti di Polizia consentiranno di eliminare la gestione cartacea delle multe, garantendo un risparmio in termini di costi del materiale, rendendo tracciabile l’intera fase procedurale dei verbali e distogliendo il personale dall’obsoleta attività di gestione, dall’inserimento manuale nel sistema alla notifica, rendendo quest’ultima più snella anche attraverso il recapito digitale”. Così Nello D’Auria, sindaco di Gragnano, nel commentare l’innovativo sistema in dotazione alla Polizia municipale.

“All’atto dell’accertamento della violazione su strada da parte degli agenti di Polizia municipale, pertanto, la contravvenzione sarà redatta direttamente sul tablet e verrà inserita in cloud con una gestione automatica, – prosegue il sindaco D’Auria – dal momento che i tablet sono dotati di una sim dati che consente l’interrogazione della banca dati della motorizzazione e permette di accedere anche ad altri servizi, come la copertura assicurativa e revisione periodica dei veicoli in tempo reale senza più dover inoltrare le richieste alla Centrale operativa. Un’innovazione per la quale ci tengo a rivolgere un sentito ringraziamento al Comando di Polizia municipale e all’intera Amministrazione comunale per l’impegno profuso.

Meno costi e più efficienza, dunque, per il servizio dei nostri agenti su strada, – conclude il sindaco di Gragnano – attraverso una gestione informatizzata dei procedimenti sanzionatori e una transizione digitale che rientrano tra gli obiettivi della nostra Amministrazione comunale”.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.