Seguici sui Social

Attualità

Castellammare, i bambini di don Luigi Merola a lezione di equitazione e legalità

Pubblicato

il

Legalità

I bambini a rischio camorra ospitati per un giorno dai carabinieri in una fattoria didattica. Insieme alla Fondazione “A voce d’e’ creature”, i bambini di don Luigi Merola hanno trascorso una giornata diversa tra sport, natura e legalità, presso l’agriturismo Greenland di Castellammare di Stabia, in collaborazione con il luogotenente Angelo Esposito, comandante della stazione carabinieri di Pompei.

Ad accogliere i bambini e gli accompagnatori nella fattoria didattica, Salvatore Suarato, imprenditore molto sensibile alle tematiche sociali e titolare dell’agriturismo Greenland: “È sempre un’emozione poter dare una mano per iniziative lodevoli come questa – afferma Suarato – soprattutto se si tratta di dare un’alternativa a bambini e ragazzini che crescono in ambienti malati con esempi sbagliati. A loro in particolare va data una seconda opportunità”.

I bambini di don Luigi Merola hanno trascorso l’intera giornata presso la struttura ricettiva, accompagnati nelle mille attività ricreative della fattoria didattica, con grande spazio riservato allo sport. I piccoli ospiti sono rimasti incantati durante le spiegazioni di tutto ciò che serve per condurre un maneggio e per curare i cavalli. Poi, si sono messi alla prova con piccole attività legate all’equitazione, chiedendo di poter fare anche un giro in sella. Una giornata indimenticabile per loro, dopo quella trascorsa sempre a Pompei in compagnia dei carabinieri, che hanno ospitati i bambini della Fondazione “A voce d’e’ creature” in caserma, offrendo loro una merenda.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.