Seguici sui Social

Ultime Notizie

Rinviato l’incontro sul Sottopasso, i commissari all’Eav: “Renda pubblico il progetto”

Pubblicato

il

sottopasso

La Commissione Straordinaria ha ricevuto ieri la richiesta, sottoscritta da diversi esponenti locali di forze politiche, condivisa dall’associazione ASCOM e da altre associazioni, di rinvio dell’incontro pubblico programmato per il 6 luglio 2023 al Teatro Supercinema per la presentazione da parte di EAV del progetto del “Sottopasso di via Nocera”.

Al riguardo, nel prendere atto con grande favore della pacatezza dei toni usati, si ritiene di concordare sulla opportunità di un rinvio dell’incontro cittadino, tenuto conto delle finalità sottese al coinvolgimento di tutte le forze attive della collettività cittadina.

Nella sicura convinzione che la conoscenza e la partecipazione siano presidi irrinunciabili del metodo democratico, la Commissione Straordinaria ritiene di comunicare a tutti i cittadini che rivolgerà formale invito all’EAV a voler depositare, per un periodo congruo, il progetto definitivo relativo al “Sottopasso di via Nocera” presso la casa comunale affinchè chiunque ne abbia interesse tra i cittadini, i partiti e movimenti politici, le associazioni, le categorie e gli ordini professionali, ne possa prendere visione e formulare, se ritenuto, osservazioni o richieste di chiarimenti utili al dibattito che si sta sviluppando sulla materia di cui si tratta.




Cronaca

Castellammare, ladro ruba scooter da un garage: arrestato

Pubblicato

il

sottopasso

Preso un altro ladro. Dopo l’escalation di furti di auto in sosta, a Castellammare spuntano anche topi di appartamento. In questo caso, la polizia del commissariato stabiese, ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica, a carico di un soggetto gravemente indiziato del delitto di furto aggravato in abitazione, commesso in Castellammare di Stabia il 5 aprile scorso.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica ed espletate da personale del commissariato di polizia di Castellammare di Stabia, hanno permesso di cristallizzare un grave quadro
indiziario nei confronti dell’arrestato in merito ai fatti contestati.

L’indagato, in orario notturno, si sarebbe impossessato di uno scooter regolarmente parcheggiato e chiuso all’interno di un box pertinenziale di Via Benedetto Croce di Castellammare di Stabia per poi allontanarsi. L’intervento degli investigatori nel corso della successiva mattina consentiva di rinvenire il veicolo asportato e di restituirlo all’avente diritto.

La visione delle immagini dell’impianto di video sorveglianza sul luogo del furto, la comparazione delle stesse con immagini realizzate dagli investigatori nei giorni successivi al furto ed i riscontri
ottenuti dalla denuncia-querela della persona offesa consentivano di raccogliere un grave quadro indiziario a carico dell’odierno arrestato. All’esito delle formalità di rito l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

 




Continua a leggere

Attualità

Rottura della condotta, lavori senza sosta: entro stasera ritorna l’acqua

Pubblicato

il

sottopasso

Proseguono senza sosta i lavori per la riparazione del guasto improvviso alla condotta adduttrice a servizio della Penisola Sorrentina e dell’isola di Capri. La rottura si è verificata in corrispondenza della Strada Statale 145, nel comune di Castellammare di Stabia, in una posizione impervia, a 24 metri di altezza.

Le attività sono proseguite per tutta la notte e sono in fase di completamento.

Considerate le difficoltà tecniche dell’intervento, ed il debito idrico accumulatosi, il ripristino della normale erogazione avverrà entro le ore 23:30 di oggi, venerdì 21 giugno, nei seguenti comuni: Vico Equense, Piano di Sorrento, Sant’Agnello, Sorrento, Massa Lubrense.

Disposto il servizio idrico sostitutivo con autobotti e batterie di fontanine dislocate sui territori.

A seguire i dettagli delle zone interessate.

Vico Equense:

PIAZZA MONTECHIARO

VIA ALBERI

VIA AROLA

VIA CAMALDOLI

VIA MASSAQUANO

VIA PATIERNO

VIA SANT’ANDREA

VIA VECCHIA MOIANO PER TICCIANO

VIA VECCHIA PATIERNO

Località Bonea

Località Alberi

Località Arola

Località Moiano

Località Patierno

Località Massaquano

Località Sant’Andrea

Località Montechiaro

Località Camaldoli

Tutte le relative traverse.

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO con BATTERIA DI FONTANINE presso:

Corso Filangieri altezza Stazione Circumvesuviana

Corso Caulino località Piazza di Seiano.

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO CON AUTOBOTTI presso:

Via Luigi Avellino località Sant’Andrea fino alla fine del disservizio

Piazzetta San Antonino località Arola fino alla fine del disservizio.

Piano di Sorrento:

VIA COLLI SAN PIETRO

VIA DEI PLATANI

VIA GALATEA

VIA TRINITA’

Località GALATEA

Località COLLI SAN PIETRO

Località PLATANI

Località TRINITÀ

TUTTE LE RELATIVE TRAVERSE

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO con BATTERIA DI FONTANINE presso:

Corso Italia incrocio Via San Sergio, nel comune di Sant’Agnello.

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO CON AUTOBOTTI presso:

Via Meta Amalfi incrocio con Via Nastro Azzurro (località colli San Pietro) fino alla fine del disservizio.

Sant’Agnello:

Intera località COLLI DI FONTANELLE

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO con BATTERIA DI FONTANINE presso:

Corso Italia, incrocio Via San Sergio.

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO CON AUTOBOTTI presso:

Piazzetta Sacristani località Colli di Fontanelle fino alla fine del disservizio.

Sorrento:

VIA CAMPITIELLO

VIA CASARLANO

VIA CESARANO

Le seguenti intere località:

Picco Sant’Angelo

Campitiello

Casarlano

Cesarano

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO con BATTERIA DI FONTANINE presso:

Via degli Aranci;

Via Capo, incrocio via Nastro Verde.

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO CON AUTOBOTTI presso:

Piazzetta Casarlano fino alla fine del disservizio.

Massa Lubrense:

INTERO TERRITORIO COMUNALE

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO con BATTERIA DI FONTANINE presso:

Via Nastro Azzurro dalle ore 16.00

SERVIZIO IDRICO SOSTITUTIVO CON AUTOBOTTI presso:

Corso Sant’Agata fino alla fine del disservizio

Via Roma davanti Scuola Superiore fino alla fine del disservizio.

Si segnala che alla riapertura del flusso idrico potrebbero verificarsi transitori fenomeni di torbidità dell’acqua, di breve durata, per i quali si consiglia di far scorrere per alcuni minuti l’acqua dai propri rubinetti.

Gori sta assicurando il massimo impegno al fine di risolvere il guasto e tutelare la sicurezza dei cittadini e dei tecnici in campo, e si scusa per i disagi arrecati.




Continua a leggere

Politica

Castellammare, al teatro Karol il «patto per la città» per varare la giunta

Pubblicato

il

Castellammare Vicinanza

Chi attendeva veti e paletti resterà deluso. Nel teatro Karol di Castellammare di Stabia, dove si è tenuta la prima riunione politica dell’era Vicinanza, è andato in scena il «patto per Stabia». Un primo approccio verso la formazione della giunta «sereno e pacato», come hanno fatto trasparire fonti del centrosinistra stabiese.

Dopo una serie di interventi dei rappresentanti delle 10 liste che siedono in consiglio comunale, il sindaco Gigi Vicinanza ha prima di tutto chiarito che non metterà paletti o veti ai cosiddetti «trombati». A breve inizieranno i primi incontri bilaterali e ogni partito o movimento civico dovrà comunicare una rosa di nomi di alto profilo.

Vicinanza ha poi assicurato che «sarà una giunta politica», formata da «stabiesi», residenti e non a Castellammare ma «competenti» e disposti a lavorare h24 per la città. Una buona parte della maggioranza ha poi lanciato un appello a «non tirare per la giacca il sindaco» e «farlo lavorare in autonomia».

Infine, si è deciso di siglare «il patto per Stabia» con l’obiettivo varare la prima giunta Vicinanza senza scossoni politici. Che sia la volta buona per Castellammare…

Daniele Di Martino




Continua a leggere

Cronaca

Scoppio condotta idrica: rubinetti a secco fino a venerdì e strade chiuse per una settimana

Pubblicato

il

sottopasso

Rubinetti a secco in penisola sorrentina e Capri fino a domani mattina. Lo ha comunicato la GORI in riferimento alla rottura della condotta principale a Castellammare di Stabia.

I lavori di ripristino sono partiti subito e continueranno incessanti fino a quando il danno sarà riparato e sarà rispristinata l’erogazione normale di acqua.

Intanto si fa la conta dei danni che risultano ingenti. Il bilancio, fortunatamente senza feriti, registra lo sgombero di un ristorante e due abitazioni che, a causa della falla, sono stati investiti dalla “cascata” che si è creata.

Ripercussioni poi anche sul traffico e sulle altre attività della zona perché le due strade di collegamento con la.penisola sorrentina dovranno rimanere chiuse per una settimana. Via Acton ed il tratto di via Panoramica da salita Pozzano al bivio di Pozzano rimarranno interdette per una settimana a causa dinuna verifica statica di tenuta dei lavori effettuati.




Continua a leggere

Attualità

Castellammare, lavaggio e sanificazione in villa comunale

Pubblicato

il

sottopasso

Lavaggio e sanificazione della villa comunale di Castellammare di Stabia. Mentre proseguono i lavori di pulizia degli arenili e i mezzi meccanici avanzano fino al lungomare, Velia Ambiente ha messo in campo un servizio di sanificazione delle aree della Villa e in particolare lungo le sedute che guardano al mare.

Di concerto con l’amministrazione comunale, l’azienda ha impiegato operatori e mezzi per un accurato servizio di lavaggio che ormai da qualche giorno sta interessando tutto il lungomare stabiese.

Nel frattempo, sull’arenile avanzano i lavori di pulizia mediante un cestello che filtra la sabbia. Gli interventi si sono concentrati anche in prossimità dei rivi (San Marco e Cannetiello) per rimuovere detriti.




Continua a leggere

Attualità

Castellammare, 50enne morto al San Leonardo dona gli organi

Pubblicato

il

sottopasso

L’Equipe polispecialistica dell’ospedale di Castellammare ha partecipato al prelievo multiorgano su un 50enne residente nell’area stabiese.

L’uomo, sposato con figli, era arrivato nell’ospedale stabiese qualche giorno fa in gravissime condizioni, fino all’epilogo di ieri (19 giugno 2024) con l’accertamento della morte encefalica.

Grazie al consenso immediatamente espresso dai familiari, attraverso il coordinamento del centro regionale trapianti, le equipe chirurgiche specialistiche degli ospedali di provenienza dei riceventi in attesa di organi, hanno potuto prelevare fegato, cuore e reni.

Le cornee, invece, sono state prelevate dell’equipe interna all’ospedale stabiese e saranno consegnate alla banca occhi della Campania.

Il fegato è andato fuori regione, mentre il cuore servirà a salvare la vita ad un paziente di Napoli.

“Si tratta – spiega il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud Giuseppe Russodi un gesto di grande civiltà quello fatto da questa famiglia a cui, naturalmente, va tutto il nostro cordoglio e la nostra vicinanza. L’azienda sanitaria che dirigo lavora incessantementein assonanza con il Centro regionale trapianti diretto dal dottor Antonio Corcione, con l’obiettivo di far fronte alla cronica carenza di organi per l’attività trapiantologica.

Concluso l’intervento il personale ha omaggiato il donatore con un inchino.

La chirurgia di trapianto rappresenta in molti casi l’unica possibilità di migliorare la qualità della vita di chi, ad esempio, è attaccato a una macchina di dialisi, vive attaccato ad un cuore artificiale o non vede.




Continua a leggere

Attualità

Rottura condotta idrica. Allagata via Acton e disagi in via Panoramica

Pubblicato

il

sottopasso

Danni alla condotta idrica GORI che fornisce acqua all’isola di Capri.

Questa mattina, a causa della rottura di un tubo di grosse dimensioni, sono visibili disagi ai bagnanti che scelgono le spiagge stabiesi. Acqua mista a fango che proviene dalla condotta idrica che, all’altezza della spiaggia La Palombara, si sta riversando in mare ed in strada.

Al momento risulta impraticabile via Acton che è visibilmente allagata

Lo stesso per le spiagge antistanti la via del mare stabiese per la grossa portata di acqua che si sta riversando in mare.




Continua a leggere

Politica

Castellammare, la prima riunione per la giunta si fa… a Teatro

Pubblicato

il

sottopasso

E’ la prima riunione politica dell’era Vicinanza. E si farà in un teatro di Castellammare di Stabia. Ebbene sì, la prima riunione interpartitica del nuovo corso si terrà in “campo neutro”. Non a Palazzo Farnese, né nella sede del Partito Democratico. Ma al teatro Karol, struttura della parrocchia di Sant’Antonio, domani pomeriggio.

Il motivo del “trasloco” sta tutto nel numero elevato di partecipanti. Oltre ai sedici consiglieri comunali, si aggiungono almeno due o addirittura tre delegati per ogni lista o partito. Ecco che si rischia di arrivare a circa 50 partecipanti. Quindi appuntamento alle ore 16:30 a teatro, non assistere a una commedia d’autore, ma per parlare della composizione della giunta.

Proprio su questo versante, le fibrillazioni nei partiti di centrosinistra non mancano. Soprattutto dopo che è filtrata la proposta che Vicinanza farà ai suoi di non “ripescare trombati”, o meglio non nominare in giunta candidati non eletti in consiglio comunale, ma nemmeno i consiglieri eletti. Ma se ne riparlerà domani sera, a partire dalle 16:30, a Teatro. Prepariamo i pop corn.

Alberto Cimmino




Continua a leggere

Politica

Castellammare, Vicinanza firma la revoca del divieto di balneazione in via De Gasperi

Pubblicato

il

sottopasso

“Restituiamo il mare alla città. Questa mattina ho firmato l’ordinanza di revoca del divieto di balneazione lungo il tratto di costa che insiste su via De Gasperi: un pezzo di spiaggia lungo quasi 400 metri. Dopo le verifiche effettuate dalle autorità competenti, è stato confermato che i livelli di sicurezza sono stati ripristinati.

Contestualmente, sempre nella stessa area, Velia Ambiente, che si occupa della gestione dei servizi ambientali sul territorio comunale, ha avviato un intervento di pulizia massiva che interesserà tutto il litorale cittadino. Facciamo un altro passo avanti importante verso il pieno recupero e la fruizione del mare nella nostra città. Un’operazione storica che, come ho ribadito più volte, deve rappresentare anche un risarcimento per tanti stabiesi che non hanno mai potuto usufruire del proprio litorale”, è quanto dichiara il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Vicinanza.




Continua a leggere

Attualità

Castellammare, parte l’operazione Arenile Pulito

Al via l’intervento a cura di Velia Ambiente

Pubblicato

il

sottopasso

Il mare recuperato, il caldo afoso e i primi bagnanti alla ricerca di qualche ora di relax sul litorale di Castellammare di Stabia. E’ qui che parte l’operazione Arenile pulito, un maxi intervento su tutto il litorale stabiese che va da Marina di Stabia fino alla villa comunale.

L’operazione di pulizia massiva è iniziata oggi, ad opera di Velia Ambiente, società che si occupa della gestione dei servizi ambientali a Castellammare di Stabia, nell’ambito di una serie di interventi programmati di concerto con l’amministrazione comunale.

L’intervento è partito da via De Gasperi, nella zona antistante lo specchio d’acqua preso d’assalto dai bagnanti nei primi giorni caldi dell’Estate. Nei prossimi giorni, l’azienda proseguirà fino a completare il litorale di via De Gasperi e la zona del lungomare di Corso Garibaldi, un totale di 4 chilometri di spiaggia.

Le operazioni di pulizia massiva saranno effettuate dalla Velia Ambiente mediante l’utilizzo di un cestello capace di filtrare la sabbia per separarla dai rifiuti, con l’ausilio di altri mezzi meccanici dotati di pala.




Continua a leggere

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.