Seguici sui Social

Calcio

La Juve Stabia tenta la fuga, il Crotone ferma le Vespe

Pubblicato

il

Juve Stabia

Punto pesante a Crotone. Ma svanisce il sogno della fuga Juve Stabia. Finisce 1-1 allo Scida, un risultato che consente alle Vespe di restare a più tre dalle inseguitrici.

Eppure è stata sfiorata la possibilità di iniziare una fuga. Il pareggio interno del Picerno e il gol su rigore di Candellone facevano presagire una giornata di campionato perfetta per Pagliuca e i suoi. Il Crotone ha invece cacciato fuori gli artigli, con una prestazione di spessore. Un’ottima intensità di gioco che però non è bastata contro il muro della Juve Stabia.

Dopo 10’ le vespe erano già in vantaggio dagli undici metri, assaporando il brivido della fuga. Un sogno durato venti minuti, infatti alla mezz’ora Tummariello ha ristabilito la parità riuscendo a sfondare il muro di Thiam.

La stessa impresa non è riuscita nel secondo tempo al Crotone, che ha dovuto fare i conti con il solito portierone stabiese. Alla fine arriva un punto pesante in Calabria. Il primato della Juve Stabia è sempre in cassaforte.

Crotone – D’Alterio, Papini [46′ Bove (90’+2 Pannitteri)], Giron (82′ Crialese), D’Ursi (82′ Bruzzaniti), Gomez, Petriccione, Di Stefano, Loiacono, Tribuzzi, Leo, Tumminello. A disposizione: Lucano, Branduani, Bove, Gigliotti, Felippe, Crialese, Bruzzaniti, Rojas, Jurcec, Giannotti, Cantisani, Vuthaj, Spaltro, Schirò, Pannitteri.  Allenatore: Lamberto Zauli.

IL TABELLINO

Juve Stabia – Thiam, Bellich, Romeo, Buglio, Meli, Mignanelli, Bachini, Candellone, Andreoni, Erradi [67′ Bentivegna (90’+2 Folino)], Leone (59′ Baldi). A disposizione: Signorini, Esposito, La Rosa, Maselli, Bentivegna, Baldi, Guarracino, Folino, Gerbo, D’Amore, Rovaglia, Ruggiero, Marranzino, Vimercati. Allenatore: Guido Pagliuca.

Marcatori: 10′ rig. Candellone (JS), 30′ Tumminello (C),

Ammoniti: Tumminello (C), Pagliuca (All. JS), Papini (C), Leone (JS), Tribuzzi (C), Meli (JS)

Espulsi: Meli (JS)

Arbitro: sig. Roberto Lovison della sezione AIA di Padova

Assistenti: sig. Santino Spina della sezione AIA di Palermo e sig. Antonio Junior Palla della sezione AIA di Catania

Quarto Ufficiale: Fabrizio Ramondino della sezione AIA di Palermo

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.