Seguici sui Social

Attualità

Raccolta di giocattoli per i bambini malati, il Natale all’Asilo Nido Carducci

Pubblicato

il

natale

Raccolta di giocattoli per i bambini malati. E’ un Natale si solidarietà all’asilo Nido Carducci, che oggi ha organizzato la festa di Natale con bambini e genitori.

“Quest’anno abbiamo deciso, insieme alla cooperativa Raggio di Sole, di strutturare la festa diversamente, sposando il progetto: doniamo-ci tempo e coinvolgendo le associazioni ‘Piccolo grande amore’ ed ‘Il cuore tra le mani aps’ – fa sapere la coordinatrice Mariagrazia Esposito – I genitori sono stati coinvolti durante l’intero mese con incontri ed una preparazione all’evento, hanno contribuito attraverso gli acquisti di giochi, da donare ai bambini che lottano per restare in vita, un dono presentato con una graziosa confezione ed un biglietto d’auguri speciale.
Da coordinatrice ho tenuto fin dal principio a questo progetto ed oggi l’emozione è stata tanta, tanta da perdere a tratti anche la voce.

Ecco il senso del Natale, fermarsi un attimo, non correre dietro i ritmi imposti dalla società, alzare la testa ed aiutare l’altro, anche un anziano vicino che vive da solo, donando il nostro tempo e condividendo una semplice tazza di caffè. Questo per noi è il vero Natale. Non sarà un progetto solidale isolato ma continueremo su questa meravigliosa ed emozionante scia”.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.