Seguici sui Social

Politica

Sant’Antonio Abate, Ilaria Abagnale si ricandida: “Rinuncio a incarichi più importanti”

Pubblicato

il

Abate

Ilaria Abagnale annuncia la ricandidatura a sindaco di Sant’antonio Abate. Per niente scontata per gli incarichi e le proposte pervenute da più fronti. Ma la sindaca più amata di sempre ha deciso di esserci al voto del prossimo 9 giugno.

Ecco la lettera alla città diffusa sui social:

Per il mio paese sarò sempre presente, con occhi, orecchie e cuore. È un impegno a cui ho scelto di far fede ogni giorno, e oggi ancor più lo confermo, a pochi giorni da una settimana dedicata alla celebrazione della nostra comunità e di un paese che ho visto non solo ricostruito materialmente, ma anche dal punto di vista delle relazioni.

Per me, e per tutti noi, è un serio impegno portare avanti questo cambiamento e dare concretezza al desiderio di molte persone di partecipare attivamente alla vita pubblica, di sentirsi parte integrante delle scelte e di contribuire alla definizione degli spazi e dei luoghi della nostra quotidianità. Lo abbiamo fatto, e continueremo a farlo, senza mai tralasciare il tempo necessario per raggiungere traguardi così importanti.

Tempo che mi è stato proposto di dedicare a nuovi e più alti incarichi politici che avrebbero potuto portarmi altrove, ma che ho scelto di non investire, perché la mia unica priorità, per i prossimi cinque anni, è e resta Sant’Antonio Abate. Ho deciso quindi di rifiutare tali proposte, rimanendo fedele al mio impegno verso ogni persona che ha riposto fiducia in me, perché voi siete al centro del mio impegno e siete il motivo del mio “stare qui”.

Se la vostra volontà resterà quella di riporre ancora fiducia in me, sarò orgogliosa e felice di potervi rappresentare anche per i prossimi cinque anni. Punterò, ancora una volta, sulla “Forza Gentile” e sui movimenti civici che mi hanno accompagnata in questo bellissimo percorso iniziato quattro anni e mezzo fa. Voglio farlo con maggiore consapevolezza dell’importanza che la politica riveste per i territori, ma con la libertà che mi contraddistingue da sempre.

Il mio sarà un gruppo di donne e uomini che continueranno ad agire solo per il bene di Sant’Antonio Abate, al di fuori delle logiche di partito e degli schemi che spesso li accompagnano. Difatti, ancora oggi io non ho sottoscritto tessere di alcun partito o movimento politico, perché per il momento non ho intenzione di avvicinarmi a questo o quel simbolo. Una scelta coerente con il percorso intrapreso in questi primi difficili anni, ma pieni di soddisfazioni, al servizio di Sant’Antonio Abate.

Ho dedicato ogni mia energia al benessere dei nostri concittadini e al progresso del nostro paese, perché ho sempre considerato il servizio pubblico una missione, non solo un lavoro, e per questo motivo abbiamo perseguito con attenzione tutte le opportunità per il miglioramento del nostro territorio durante il nostro mandato.

Continuerò a cercare il dialogo e la collaborazione per sostenere iniziative volte a promuovere lo sviluppo del nostro territorio sotto ogni aspetto. Da consigliere metropolitano, lavorerò instancabilmente per rappresentare anche la Città Metropolitana di Napoli, grazie all’importante delega che mi è stata assegnata.

Sant’Antonio Abate ha bisogno di partecipazione, di sentire il sostegno della sua gente, di nuove idee e di persone che si impegnino per realizzarle. Sono grata che nel corso degli anni, e soprattutto negli ultimi mesi, molte persone si siano unite a noi per contribuire e sostenerci nei numerosi progetti in corso. E questo è il lavoro che porteremo avanti, investendo tutte le energie, competenze e passioni per il bene del nostro Comune.

La vostra fiducia è la mia principale fonte di motivazione, e spero che insieme a me, vorrete costruire la Sant’Antonio Abate in cui meritiamo di vivere!

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.