Seguici sui Social

Ultime Notizie

Castellammare. Partorisce il figlio, lo lascia in ospedale e scappa

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Una donna di origine straniera ha abbandonato il figlio appena nato all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Il bambino pesa tre chili e gode di ottime condizioni di salute. La donna subito dopo il parto si è alzata dal letto, si è rivestita ed è scomparsa. I medici del reparto, guidati dal primario Roberto Cinelli, hanno avvertito le forze dell’ordine. Nel reparto di neonatologia è scattata subito la gara di solidarietà tra le mamme per fornire al piccolo vestiti e i generi di prima necessità. Ora si aspetta di conoscere il destino del piccolo che andrà in affidamento su disposizione dei servizi sociali del comune. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Leggi Castellammare. Partorisce il figlio, lo lascia in ospedale e scappa su OnlineMagazine.it.


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com