Seguici sui Social

Ultime Notizie

Castellammare.Si barrica in casa e minaccia di farsi esplodere: panico in via De Gasperi

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Si è barricato in casa per alcune ore un 51enne residente in Corso De Gasperi. E’ accaduto nel cuore del pomeriggio di quest’oggi. L’uomo, che vive con la madre, era solo in casa quando rientro della donna ha deciso di non aprire la porta minacciando di farsi esplodere. La madre ha allertato le forze dell’ordine che sono giunte sul posto, è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco della caserma di Castellammare di Stabia e l’autoscala proveniente dal comando provinciale. L’uomo aveva già avuto degli squilibri psicologici tanto da affidarsi a cure specialistiche. Da circa otto mesi però aveva sospeso la terapia. Grazie alla mediazione dei caschi rossi, delle forze dell’ordine e dei medici del 118 la situazione si è risolta nel migliore dei modi. Lievi disagi alla circolazione veicolare che è stata gestita dagli agenti della polizia municipale di Castellammare. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Leggi Castellammare.Si barrica in casa e minaccia di farsi esplodere: panico in via De Gasperi su OnlineMagazine.it.


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com