Seguici sui Social

Cronaca

L’annuncio di Bono: “Cinquemila assunzioni in Fincantieri in due-tre anni”

Pubblicato

in



Cinquemila assunzioni in Fincantieri nei prossimo due o tre anni. Ad annunciarlo è l’ad Giuseppe Bono, lamentando uno scarso interesse dei giovani. “Nei prossimi due o tre anni avremo bisogno di 5-6 mila lavoratori ma non so dove andarli a trovare” dice con rammarico il numero uno del gruppo di Trieste. Bono annuncia che serviranno carpentieri e saldatori, ma non se ne trovano molti. L’azienda ha però bisogno di forze fresche per i cantieri italiani, compreso quello di Castellammare: “Abbiamo lavoro per 10 anni e cresciamo ad un ritmo del 10% ma sembra che i giovani abbiano perso la voglia di lavorare”, ha detto nel corso di una tavola rotonda dedicata al lavoro alla conferenza di organizzazione della Cisl. “D’altra parte – ha proseguito -, se uno si accontenta di fare il rider a 500/600 euro… Da noi un lavoratore medio prende 1600 euro: purtroppo mi sembra che abbiamo su questo cambiato cultura”.

Continua a leggere
Pubblicità