Castellammare ancora senza eventi: corsa contro il tempo per Natale

Palazzo_Farnese

E’ il seocndo giorno di dicembre e degli eventi natalizi non se ne parla ancora. Mentre le altre città inaugurano luminarie, villaggi attrezzati per bambini e piste di pattinaggio (vedi Sant’Antonio Abate), Castellammare resta al palo. Nonostante la nomina di un direttore artistico, politicamente vicino e voluto da Udc-Rivoluzione Cristiana, non è ancora stato ufficializzato alcun evento, nemmeno per l’imminente Immacolata.

Il sindaco Cimmino, nel corso di un’intervista a Metropolis, ha ammesso il grand ritardo dell’amministrazione comunale, addossando la colpa agli uffici comunali, rimasti sguarniti di dipendenti.

Si vocifera di un concerto di Sannino, altro figlioccio di Sal da Vinci, che piazzerebbe il tris per il terzo anno consecutivo dopo la propria performance e quella del figlio. Per il resto è ancora tutto da scoprire. Le uniche luminarie in città sono quelle fatte installare dai commercianti dalla ditta Castellano, la stessa che a meno di clamorose sorprese le installerà anche per conto del Comune.

Si resta in attesa di conoscere il programma di eventi. Al Comune è ormai una corsa contro il tempo per il week end dell’Immacolata.