Seguici sui Social
PUBBLICITA


Calcio

A Kobe Bryant: la nostra dedica gialloblu’ al campione di Basket

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Oggi è un giorno triste per lo sport mondiale. Oggi facciamo fatica a trovare qualcosa da scrivere sulla nostra amata Juve Stabia. Eppure di argomenti da scrivere ne avremo tanti, tantissimi sulle sorti delle Vespe. Ma ieri sera una notizia ci travolto e stravolto: è morto in seguito a un incidente in elicottero. L’ex campione di NBA ci ha lasciati insieme alla sua piccola Gianna Maria di soli 13 anni e ad altre persone a bordo. Una notizia straziante. Un lunedì nero per tutti gli appassionati di basket ma non solo. Perché Kobe era innanzitutto uno sportivo, un uomo dal cuore d’oro prima che un cestista. Con il cuore ricolmo di tristezza cerchiamo di rendere omaggio all’ex campione con una piccola dedica colorata di giallo e di blu.

Sabato a Pisa la Juve Stabia ha pareggiato all’ultimo secondo, in pratica sulla sirena, con un tiro straordinario di Davide Di Gennaro. Una conclusione perfetta che si è spenta nell’angolino alto della porta avversaria. Una traiettoria straordinariamente bella, paragonabile a un tiro da tre punti del mitico Kobe. Dinamica dell’azione gialloblu’ davvero molto simile a un’azione cestistica: scarico palla al limite dell’area, tiro e BOOM, palla in buca. E questo collegamento potremmo rafforzarlo ancor di più con una frase di KB24 nella sua lettera prima di lasciare il basket giocato: ” Ci siamo dati entrambi tutto quello che avevamo. E sappiamo entrambi, indipendentemente da cosa farò, che rimarrò per sempre quel bambino con i calzini arrotolati
bidone della spazzatura nell’angolo 5 secondi da giocare. Palla tra le mie mani. 5… 4… 3… 2… 1… “.

Mancavano proprio pochissimi secondi al termine della partita tra Pisa e Juve Stabia, ma in quei pochissimi secondi è successo quello che in tante partite è riuscito a Kobe: decidere le sfide all’ultimo secondo. Con questo piccolo pensiero anche noi di StabiaNews abbiamo voluto rendere omaggio a un campione straordinario che mai verrà dimenticare. Grazie di tutto Kobe!

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

La Juve Stabia fermata dalla Paganese: termina 1-1 il derby campano

Avatar

Pubblicato

il

Juve Stabia e Paganese si dividono la posta in palio nel derby campano

Nel weekend dedicato a Diego Armando Maradona, al Romeo Menti di Castellammare di Stabia Juve Stabia e Paganese sono protagoniste di un derby combattutissimo. Il risultato finale è stato, giustamente, un pareggio tra le due formazioni. Al gol di Romero risponde un gol di Mendicino a fine primo tempo. Un derby carico di agonismo ma ricco di errori, sia da una parte che dall’altra. Romero, sul punteggio di 1-0, avrebbe potuto raddoppiare tranquillamente, clamoroso il suo errore sotto porta. Un errore che la squadra di Padalino ha pagato a caro prezzo sul finale di frazione: la coppia Allievi-Codromaz commette una serie di errori in area di rigore ed è lesto Mendicino a freddare Tomei. Secondo tempo senza praticamente nessuna occasione importante, sia da una parte che dall’altra. Da segnalare un rosso a Gaeta a dieci minuti dal termine per doppio giallo.Incredibile nel finale: palo di Codromaz su calcio d’angolo. Pareggio che in fin dei conti è giusto. Passo indietro della Juve Stabia nella rincorsa ai playoff.

Continua a leggere

Trending