Seguici sui Social
PUBBLICITA


Cronaca

Coronavirus, il Sindaco di Sant’Agnello: “Ospedali saturi, non ci sono posti. Stiamo in emergenza. Vi prego restate a casa” 

Avatar

Pubblicato

il

ospedale-boscotrecase

PUBBLICITA

“Ospedali saturi, siamo in piena emergenza. Restate a casa”. E’ l’appello del sindaco di Sant’Agnello, , già medico pediatra, sui social. Il primo cittadino del comune in penisola sorrentina ha fatto, in un post seppur di poche righe, il quadro completo della situazione dove invita tutti a restare a casa. “Siamo già all’emergenza sanitaria in Campania – scrive – cinque casi accertati in Penisola Sorrentina e altri tamponi in corso. Cittadini che chiamano medici di base e il personale del 118 per febbre e difficoltà respiratoria per avere un tampone che non si riesce a fare per le troppe urgenze”. Quello che descrive la fascia tricolore è lo scenario reale dell’emergenza in corso ed è per questo che bisogna cercare di restare a casa per prevenire la diffusione del virus. “All’ospedale di Vico Equense stanno arrivando diversi casi sospetti da altri comuni della provincia di Napoli – aggiunge – che presentano difficoltà respiratoria a cui viene fatto il tampone e sono lasciati là in attesa di tampone perchè i centri Covid 19 dedicati sono già saturi”.CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Covid, a Castellammare 19 guariti. I contagiati sono 1367

Avatar

Pubblicato

il

. Sono 1367 gli attualmente positivi al . Il dato è aggiornato ad oggi con la comunicazione di altri c casi di contagio tra la popolazione stabiese. A renderlo noto è il sindaco Gaetano Cimmino che ha diffuso il consueto bollettino del giorno. «Si tiene relativamente basso il numero dei nuovi contagiati nonostante l’alto numero dei tamponi oggi; alto anche il numero dei guariti. L’Asl Na 3 Sud e la Regione Campania ci hanno inviato i dati relativi alle ultime 24 ore riguardanti l’emergenza Covid a Castellammare di Stabia. I cittadini stabiesi risultati positivi al coronavirus (Covid-19) sono 36 – fa sapere il primo cittadino -Tra di essi in 13 presentano sintomi lievi della malattia. Tra i nuovi contagiati, purtroppo, ci sono ancora giovanissimi: un bambino di 11 mesi, due di 5 anni e due di 10 e 15 anni. In totale sono stati lavorati 338 tamponi, per cui si abbassa di molto la percentuale del rapporto tra i test lavorati nei laboratori ed i nuovi positivi: siamo al 10,6%. Sono 19, infine, gli stabiesi dichiarati guariti dalle autorità sanitarie».

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending