Seguici sui Social
PUBBLICITA


Cronaca

Castellammare, encomio al bambino che ha ripulito la spiaggia. La proposta del Consigliere Di Martino

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

di Stabia. Un encomio solenne al piccolo Christian la cui storia è diventata virale. E’ la proposta del consigliere Andrea Di Martino che ha chiesto al Sindaco di conferire al di sette anni un riconoscimento particolare quale «esempio di cittadinanza responsabile e consapevole». Il piccolo la scorsa mattina si era recato in con la madre e vedendo la sabbia piena di rifiuti chiese una busta e armato di paletta, quella che i bambini usano per giocare in spiaggia, ha iniziato a raccogliere e rimuovere vari rifiuti. A raccontare la storia, divenuta poi virale, fu la stessa madre che ha postato foto del bambino all’opera.  C’era «un mare cristallino – racconta la madre –  e la spiaggia uno schifo grazie agli incivili di turno. Mio figlio ha deciso che i rifiuti andavano tolti per non inquinare il mare e così abbiamo dato la caccia a rifiuti e mozziconi. Molti adulti dovrebbero avere il cervello e il modo di vedere le cose di un bambino. Chi si riconosce in questo scempio si vergogni».

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Castellammare, stop alle lezioni almeno fino al 13 dicembre: Cimmino firma l’ordinanza

Avatar

Pubblicato

il

di Stabia. Mentre il Governo valuta la riapertura delle scuole, il primo cittadino di con apposita ordinanza ha disposto il prosieguo dello stop alle lezioni fino al 13 dicembre. «Il numero dei contagi – fa sapere il primo cittadino – è in calo a seguito dell’applicazione della zona rossa in Campania, ma proprio per questo motivo non possiamo mollare la presa. La tutela della salute dei cittadini è la mia assoluta priorità. E a tal proposito ho prorogato contestualmente anche l’apertura del cimitero soltanto il martedì e la domenica mattina e il giovedì pomeriggio, mentre il mercato rionale del San Marco sarà effettuato il martedì e il sabato mattina per le attività di cui all’art. 3 del Dpcm del 3 novembre 2020. Sono tanti ancora i cittadini positivi al Covid. E questa misura servirà a garantire maggiore cautela, prudenza e sicurezza in una fase ancora molto delicata per la situazione epidemiologica sui nostri territori».

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending