Seguici sui Social


Politica

Regionali, Cesaro si ritira. Franco Cascone: “Risorsa importante per Forza Italia”

Pubblicato

in

“Faccio un passo di lato”. Così Armando Cesaro annuncia il ritiro dalla corsa allo scranno del consiglio regionale. Dopo le pressioni di Salvini e soprattutto in seguito alle grane giudiziarie che hanno coinvolto la famiglia Cesaro, il capogruppo di Forza Italia decide di defilarsi, pur continuando a sostenere il partito e la coalizione alle prossime regionali.

Sul caso è intervenuto uno dei fedelissimi di Cesaro, Franco Cascone, vicesindaco di Santa Maria la Carità e candidato in pectore alle regionali (in Forza Italia o una civica): “Il passo ‘di lato’ fatto dall’On. Armando Cesaro, capogruppo uscente di Forza Italia in consiglio regionale, conferma lo stile istituzionale e lo spirito di servizio verso il partito e la coalizione di centro destra. La scelta fatta è un gesto apprezzabile dal punto di vista personale, politico e istituzionale. La sua correttezza non mi meraviglia, è per me solo una ulteriore conferma del rispetto che Armando Cesaro ha sempre avuto per le istituzioni e del fatto che lungo il suo percorso ha sempre posto l’interesse del partito e del centro destra prima di ogni legittima ambizione personale. Il suo sacrificio lascia l’amaro in bocca in tutti coloro che lo conoscono, ma ha il pregio di tenere fuori dal confronto politico polemiche strumentali e capziose. In ogni caso, Armando, come egli stesso ha affermato, non farà mancare il suo prezioso e competente apporto in questa campagna elettorale. Resta, a mio avviso, una risorsa importante per Forza Italia e per l’intero centro destra”.

Continua a leggere
Pubblicità