Seguici sui Social

Calcio

Adriano Mezavilla lascia la Juve Stabia: il “Sindaco” gialloblu’ non verrà mai dimenticato

Pubblicato

in

adriano mezavilla


Adriano Mezavilla dopo 6 anni complessivi lascia definitivamente la Juve Stabia.

Tutte le storie d’amore, anche più belle e intense, potrebbero terminare. E’ il caso, questo, della separazione tra Adriano Mezavilla e la Juve Stabia. Di quest’oggi la notizia del suo mancato rinnovo con la società stabiese. Finisce qui, questa volta per sempre, un rapporto iniziato ben dieci anni fa.

Era l’estate 2010 quando il brasiliano pone la sua firma sul suo contratto che lo lega alla Juve Stabia. Da quel momento in poi scatta un qualcosa di magico tra il centrocampo e l’intera piazza gialloblù. Vince, sin da subito, i playoff di Lega Pro e la Coppa Italia di categoria. Una doppietta da protagonista con 40 presenze complessive tra campionato e coppa condite da 5 gol. L’anno successivo in B Mezavilla diviene un punto fermissimo del centrocampo di Piero Braglia ed è anche grazie alle sue solide prestazione che le Vespe volano vicinissime alla zona playoff. Resta in gialloblù per altre due stagioni, l’ultima di questa caratterizzata dalla retrocessione. Con il ritorno in C della Juve Stabia, Adriano decide di cambiare piazza e si trasferisce prima all’Alessandria e poi alla Reggina.

Il cuore, però, quando batte forte per una squadra, è difficile da tenere a bada. Nel 2018 torna alle falde del Faito e anche in questa seconda avventura, Mezavilla, è uno dei protagonisti assoluti della promozione in B. I gol alla Sicula Leonzio non verranno mai dimenticati in quella che potrebbe essere definita una delle rimonte più belle della Juve Stabia degli ultimi. Ed è suo anche il gol promozione contro la Vibonese in quel 20 aprile 2019 segnato in rosso su tutti i calendari a Castellammare di Stabia. Poi la stagione appena conclusa. Non aggiungiamo altro, potremmo rovinare il racconto. Diciamo solo che Mezavilla nella retrocessione in C non c’entra proprio nulla.

I tifosi stabiesi ricorderanno sempre con orgoglio e passione le gesta di Adriano Mezavilla in maglia gialloblu’. Gente come lui, in città calde come Castellammare di Stabia non verranno mai dimenticate.

Calcio

Juve Stabia, il Monopoli passa 2-1 al Menti

Pubblicato

in

juve stabia

Comincia male il campionato della Juve Stabia: nella tempesta al Romeo Menti vince il Monopoli 2-1. Reti del match di Romero per le Vespe, autogol sfortunato del giovane di Rizzo e gol di Starita per gli ospiti.

Un inizio negativo per gli uomini di Pasquale Padalino, i quali hanno mostrato qualche buona trama offensiva nella prima frazione ma hanno subito la mancanza di esperienza e di gente di categoria nella ripresa. Solo il lavoro del direttore Ghinassi potrà regalare al tecnico una formazione degna delle sue idee tattiche per provare a giocarsela con tutte in questo difficile campionato. In questo modo sarà molto difficile raggiungere gli obiettivi prefissati ieri in conferenza dai due presidenti. Così facendo il tentativo di raggiungere i playoff resterà pura utopia.

Continua a leggere

Trending