Cronaca

Castellammare. Rubata la statuetta di Padre Pio a Monte Coppola

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Una statuetta raffigurante Padre Pio, ornata con ricci di castagne è stata rubata dall’edicola ricavata in un tronco di albero nella piazzetta di Monte Coppola in cima ai Boschi di Quisisana. La statuetta era stata posta sabato scorso dai runner stabiesi del gruppo Trailando che avevano provveduto a porre la statua del santo, dopo che ,avevano trovato ,una precedente statua decapitata, senza le mani, e gettata in un angolo dell’aiuola. Un lavoro certosino quello dei corridori stabiesi che oltre a commissionare una nuova statua , avevano realizzato anche una targa ricordo in terracotta. Sgomenti e senza parole i runner che hanno scelto , da anni, la strada che da Monte Coppola porta a Piemonte per allenarsi . Di quel lavoro di restauro fatto per fede e per amore del territorio resta solo una targa ricordo . Purtroppo del Santo di Pietrelcina non vi è più traccia . Il manufatto che non era di grande valore economico rende inspiegabile il furto.


Trending

STABIANEWS.IT fa parte della TESTATA GIORNALISTICA ONLINEMAGAZINE.IT Reg. Torre Annunziata (NA) N.01/2017.
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.
Copyright 2018-2020

Exit mobile version