Seguici sui Social

Politica

Covid, Patriarca (FI): bene richiesta sospensione demolizioni

Pubblicato

il


«Esprimiamo grande soddisfazione per la richiesta di sospensione delle demolizioni di immobili abusivi, per il periodo dell’emergenza legata alla pandemia, avanzata dalla Regione Campania». Lo ha detto Annarita Patriarca, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, relativamente alla lettera inviata dall’assessore alla Legalità di Palazzo Santa Lucia, Mario Morcone, al prefetto di Napoli, Marco Valentini. «Il gruppo di Forza Italia e tutto il centrodestra hanno combattuto a lungo per l’approvazione in consiglio regionale della mozione che congelasse i provvedimenti esecutivi in un momento di drammatica complessità sociale e sanitaria come quella che stiamo vivendo», ha affermato ancora la capogruppo azzurra. «Continuare con gli abbattimenti in questo periodo – ha continuato la forzista – rischia soltanto di alimentare la tensione sociale e di acuire le difficoltà della popolazione, già messa a dura prova dall’emergenza Covid. Confidiamo nella saggezza e nella capacità del prefetto di Napoli di aderire a una richiesta che non riguarda il merito delle demolizioni, ma che punta a rendere meno traumatici questi mesi per migliaia di famiglie campane».


Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Emergenza Covid, il vicesindaco chiama l’opposizione: «Vi chiediamo una tregua»

Pubblicato

il

Calì

«Pronto, sono Fulvio». I telefoni dei consiglieri di opposizione squillano e rispondono all’inusuale chiamata del vicesindaco Calì. «Vi chiediamo una tregua» è il messaggio che il numero due di Palazzo Farnese fa arrivare alla minoranza e ai partiti di centrosinistra. D’altronde, i suoi buoni uffici e le radici di sinistra sono evidenti. Ha forse più amici all’opposizione che in maggioranza.

Al momento il centrosinistra sembra aver risposto all’appello, con appelli soft sull’emergenza sanitaria in corso, con Castellammare tra le città più colpite dalla pandemia.

Ma nel centrodestra qualcuno ha storto il naso quando, al Tg3, ha chiesto in diretta l’invio dell’esercito. «E’ una posizione che non è stata concordata con la maggioranza» è la voce di dentro alla coalizione guidata dal sindaco Cimmino. E nel bel mezzo del rimpasto di giunta e in previsione di una sola riconferma, quella appunto di Fulvio Calì, non è il massimo.

LEGGI  Lega, Tina Donnarumma responsabile provinciale degli enti locali

Daniele Di Martino

Continua a leggere