Seguici sui Social

Politica

Emergenza covid, misure di sostegno alle famiglie stabiesi

Pubblicato

il

Palazzo_Farnese

Misure a sostegno delle famiglie in difficoltà a causa del Covid. La III commissione consiliare ha approvato oggi una serie di misure che saranno attivate e messe in campo per dare supporto e sostegno alle tante persone che oggi vivono in condizioni di disagio per la seconda ondata della pandemia che ha coinvolto l’intero territorio nazionale.

Si riparte con il carrello solidale e il farmaco sospeso, già attivati durante il primo lockdown, e poi sarà predisposto il centralino sociale, a cui ognuno potrà rivolgersi per ricevere sostegno psicologico ed educativo, assistenza legale, informazioni e chiarimenti sulle misure e le disposizioni adottate per l’emergenza in corso. Saranno anche distribuiti buoni spesa ad oltre 150 famiglie, individuate tramite le unità pastorali cittadine.

LEGGI  Castellammare, Europee. Flop di sindaco e Forza Italia, il Pd di Aitra rinasce. M5S sempre primo partito, bene la Lega

“La nostra amministrazione si rivela sempre sensibile al disagio che coinvolge tante famiglie, oggi in grave difficoltà a causa della pandemia. – sottolineano i componenti della III commissione Sabrina Di Gennaro (presidente), Emanuele D’Apice, Catello Tito, Rosa Esposito, Barbara Di Maio, Laura Cuomo, Giovanni Nastelli, Eutalia Esposito – Ci siamo attivati sin da subito per mettere in campo iniziative che ci consentiranno di alleggerire le difficoltà di chi oggi sta subendo le conseguenze del virus. Usciremo da questa emergenza e aiuteremo tutti coloro che ne avranno bisogno. Nessuno sarà lasciato solo”.


Continua a leggere
Pubblicità

Politica

La provocazione di Di Martino: il presidente uscente Ungaro sullo sfondo delle commissioni in videoCall

Pubblicato

il

Di Martino

Sarà una provocazione, sicuramente. Ma è curioso il siparietto che da giorni va in scena nelle commissioni 2.0 di Palazzo Farnese. Il protagonista è Andrea Di Martino, ex vicesindaco e sfidante di Gaetano Cimmino al ballottaggio del 2018.

L’esponente di Italia Viva ogni volta che appare in commissione, rigorosamente in videoCall per via dell’emergenza Covid, utilizza uno strano sfondo: la foto del presidente del consiglio uscente Vincenzo Ungaro, ormai dimissionario. Di Martino ha più volte chiesto alla maggioranza di non toccare la poltrona della presidenza del consiglio, in quanto Ungaro è stato eletto anche con i voti dell’opposizione. Da qui la provocazione di Di Martino, come per dire «Ungaro è anche il mio presidente». La cosa ha suscitato ilarità tra i banchi del centrodestra, tanto da indurre la consigliera Annamaria De Simone a utilizzare lo sfondo con la foto del sindaco Gaetano Cimmino. Insomma, la guerra degli «sfondi» nelle videoCall, a dimostrazione del momento delicato che vive la politica stabiese.

LEGGI  La Lega rifiuta l’assessorato. Saraco: “Preferisco insegnare”

Daniele Di Martino

Continua a leggere